Comunicati

REFERENDUM, MALAN (FI): BERLUSCONI CONFERMA PRIORITÀ NO

Ancora una volta, Silvio Berlusconi, pur essendo a poche settimane da una difficile è pesante operazione, dimostra il suo ruolo fondamentale nel centrodestra italiano – la parte politica maggioritaria del Paese. Per costruire la vittoria, occorre riannodare i fili del dialogo e rafforzare la posizione di Forza Italia all’interno dello schieramento e sul territorio. La…

Dettagli

MALAN (FI): MINZOLINI COLPEVOLE DI AVER RISPETTATO UN CONTRATTO

Lucio Malan, senatore di Forza Italia, membro della Giunta per le Elezioni, ha dichiarato: “Augusto Minzolini condannato alla decadenza da senatore per avere applicato scrupolosamente un contratto stipulato con la RAI, con un comportamento giudicato del tutto regolare dal Tribunale del Lavoro, dalla Corte dei Conti e dal Tribunale penale in primo grado. I fatti…

Dettagli

NIZZA, MALAN (FI): VOGLIONO SOTTOMETTERCI, L’EUROPA NE PRENDA ATTO

Lucio Malan, senatore di Forza Italia, ha dichiarato: “L’orrenda e vigliacca strage di Nizza a danno di persone comuni e famiglie con tanti bambini, insieme ai tanti episodi del genere delle ultime settimane, dice che l’obiettivo dei criminali che fanno riferimento al Daesh-Isis è l’instaurazione del fondamentalismo islamico in Europa attraverso la spinta demografica e…

Dettagli

DEBITO: CON RENZI, OGNI MESE, OGNI ITALIANO PIÙ POVERO DI 90€

Lucio Malan, senatore di Forza Italia, ha dichiarato: “Il Governo di Matteo Renzi ogni mese aumenta il debito di ogni Italiano di 90 euro, dunque persino i privilegiati che ricevono gli 80 euro sono imbrogliati e il loro saldo è negativo di 10 euro. Questo si ricava dai dati appena pubblicati da Banca d’Italia, che…

Dettagli

BERLUSCONI, MALAN (FI): IMPORTANTE IL PASSO DI STRASBURGO

Il senatore Lucio Malan (FI) ha dichiarato: “L’avvio dell’esame del ricorso di Silvio Berlusconi alla Corte europea è un fatto importante e positivo. Come cento volte abbiamo sostenuto nella Giunta per le Elezioni, nell’Aula del Senato e in ogni circostanza, l’estromissione di Berlusconi da Palazzo Madama con l’applicazione retroattiva di una norma comunque problematica è…

Dettagli

EUROSTAT, MALAN (FI): DISASTRO DEMOGRAFICO ITALIA, GOVERNO CHE FA?

Lucio Malan, senatore di Forza Italia, ha dichiarato: “I dati Eurostat confermano il disastro demografico dell’Italia, ultimo Paese d’Europa per natalità e con il peggiore saldo nascite-decessi. È il risultato di politiche sbagliate, che mettono nell’incertezza le famiglie e scoraggiano le nascite che, nel 2015, sono state solo 485mila – di gran lunga il punto…

Dettagli

BERLUSCONI. MALAN: “DETERMINATO E GENEROSO”

“Bentornato, Presidente Berlusconi! Le sue dichiarazioni all’uscita del San Raffaele sono quelle di un uomo che, anche nei momenti estremamente difficili che ha passato e sta passando, ha innanzitutto in mente e nel cuore il bene dell’Italia. L’Italia ha certamente bisogno di persone così e, in particolare, ha bisogno di lui. Ho ben presente ciò…

Dettagli

BREXIT. MALAN (FI): SCONFITTA EUROPA DELLE BUROCRAZIE

Lucio Malan, senatore di Forza Italia, ha dichiarato: “Il popolo del Regno Unito ha fatto la sua scelta e ha deciso di uscire dall’Unione Europea. Non è sconfitta l’Europa dei De Gasperi, degli Adenauer, l’Europa dei popoli, della libertà, dell’economia sociale di mercato finalizzata al benessere degli europei. È sconfitta l’Europa delle burocrazie, della soppressione…

Dettagli

UNIONI CIVILI, MALAN, (FI): STEPCHILD ADOPTION CONTRO POPOLO SOVRANO

Lucio Malan, senatore di Forza Italia, ha dichiarato: “La stepchild adoption, mai approvata in legge e chiaramente proibita nella forma dell’utero in affitto, è passata per via di sentenza anche in Cassazione. Per arrivare a tale aperta violazione della volontà del popolo sovrano è stata, in primo luogo, necessaria la complicità del Governo Renzi, che…

Dettagli
Video
Interventi in Aula
Speciali
risparmi
No alla riforma costituzionale

Come e perché la riforma costituzionale del Governo, imposta al Parlamento e agli Italiani con l’ennesimo voto di fiducia, è una pura e semplice presa di Potere. Che sacrifica la Costituzione, la democrazia, il diritto degli Italiani di decidere e una delle più antiche istituzioni della Penisola – il Senato del Popolo Romano – sull’altare delle bugie che promettono meno costi e la semplificazione Politica.

 

Leggi lo speciale

Concessioni Autostradali

Una fregatura per tutti gli altri: automobilisti, imprese, contribuenti, Stato. Un salasso ai cittadini pari ogni anno a 60 anni dei risparmi sui senatori con la riforma Renzi.

Leggi lo speciale

Autostrade: un affare sicuro, ma solo per qualcuno
gender3
Unioni Civili
Unioni Civili: perché è una truffa e cosa contiene davvero il secondo (mai discusso) ddl Cirinnà
Focus Piemonte

“Anche se, da anni, la sede principale del mio lavoro è Roma, quella che è veramente casa mia – e dove torno quasi tutti i fine settimana – rimane sempre Luserna”. E infatti, i dieci anni di impegno parlamentare nella Capitale sono scanditi quasi settimanalmente da incontri e attività con cittadini e amministratori del torinese e del Piemonte.

Leggi lo speciale

focus2
Tutte le notizie

ILVA: Undici decreti-legge (cinque dei quali dell’attuale Governo) per non risolvere i problemi e aggiungerne altri

Piano ambientale sanitario già rinviato un anno prima che scada, immunità penale e amministrativa anche all’affittuario e all’acquirente, brutte notizie per i creditori del Gruppo Intervento in Aula sulla cessione dei complessi aziendali del Gruppo ILVA Signora Presidente, vorrei leggere l’articolo 77 della Costituzione che concerne i decreti-legge e che noi dovremmo ricordare. L’articolo 77,…

Dettagli

TutteBalle: “Riforma costituzionale. Secondo il ministro Boschi, si risparmiano 500 milioni di euro l’anno, ma dà i numeri”

Boschi dice che si risparmieranno 500 milioni di euro l’anno: la verità è che, forse, se ne economizzeranno 50. A smentire le rosee, quanto errate, previsioni del ministro delle riforme istituzionali sono il senatore Lucio Malan e le stime della Ragioneria di Stato, peraltro elaborate su richiesta dello stesso Ministero delle Riforme. 500 milioni –…

Dettagli

REFERENDUM, MALAN (FI): BERLUSCONI CONFERMA PRIORITÀ NO

Ancora una volta, Silvio Berlusconi, pur essendo a poche settimane da una difficile è pesante operazione, dimostra il suo ruolo fondamentale nel centrodestra italiano – la parte politica maggioritaria del Paese. Per costruire la vittoria, occorre riannodare i fili del dialogo e rafforzare la posizione di Forza Italia all’interno dello schieramento e sul territorio. La…

Dettagli

MALAN (FI): MINZOLINI COLPEVOLE DI AVER RISPETTATO UN CONTRATTO

Lucio Malan, senatore di Forza Italia, membro della Giunta per le Elezioni, ha dichiarato: “Augusto Minzolini condannato alla decadenza da senatore per avere applicato scrupolosamente un contratto stipulato con la RAI, con un comportamento giudicato del tutto regolare dal Tribunale del Lavoro, dalla Corte dei Conti e dal Tribunale penale in primo grado. I fatti…

Dettagli

NIZZA, MALAN (FI): VOGLIONO SOTTOMETTERCI, L’EUROPA NE PRENDA ATTO

Lucio Malan, senatore di Forza Italia, ha dichiarato: “L’orrenda e vigliacca strage di Nizza a danno di persone comuni e famiglie con tanti bambini, insieme ai tanti episodi del genere delle ultime settimane, dice che l’obiettivo dei criminali che fanno riferimento al Daesh-Isis è l’instaurazione del fondamentalismo islamico in Europa attraverso la spinta demografica e…

Dettagli

DEBITO: CON RENZI, OGNI MESE, OGNI ITALIANO PIÙ POVERO DI 90€

Lucio Malan, senatore di Forza Italia, ha dichiarato: “Il Governo di Matteo Renzi ogni mese aumenta il debito di ogni Italiano di 90 euro, dunque persino i privilegiati che ricevono gli 80 euro sono imbrogliati e il loro saldo è negativo di 10 euro. Questo si ricava dai dati appena pubblicati da Banca d’Italia, che…

Dettagli

Si equiparano alla tortura anche gli interventi delle Forze dell’Ordine a tutela dell’altrui o della propria incolumità

Intervento in Aula per dichiarazione di voto sull’introduzione nell’ordinamento italiano del reato di tortura Signor Presidente, nell’emendamento 1.202 ritorna l’argomento al quale avevo accennato precedentemente. La Camera aveva introdotto un comma che così recita: «Ai fini dell’applicazione del primo e del secondo comma, la sofferenza deve essere ulteriore rispetto a quella che deriva dall’esecuzione di…

Dettagli

Io voto NO al referendum costituzionale

“Io voto no, perché non è bene, e non è conveniente, che uno solo abbia tutto il potere e nessuno possa controllarlo o limitarlo, come accadrebbe con la riforma Renzi. I presunti risparmi sono un imbroglio, perché sono comunque azzerati dall’aumento dei costi dovuto dall’introduzione del doppio turno per le elezioni politiche”

Alessandria Magazine: “In un incontro con il senatore Lucio Malan, le ragioni del NO alla riforma costituzionale”

“E’ un referendum fondamentale. Se passa il ‘Sì’, tutte le procedure democratiche – cominciando dal votare – diventeranno pressoché superflue. Comanderà una sola persona, che non avrà alcun contrappeso e non sarà sostanzialmente controllata da alcuno. Dominerà il Parlamento, avrà il Presidente della Repubblica dalla sua parte, così come la Corte Costituzionale e le Autorità…

Dettagli

BERLUSCONI, MALAN (FI): IMPORTANTE IL PASSO DI STRASBURGO

Il senatore Lucio Malan (FI) ha dichiarato: “L’avvio dell’esame del ricorso di Silvio Berlusconi alla Corte europea è un fatto importante e positivo. Come cento volte abbiamo sostenuto nella Giunta per le Elezioni, nell’Aula del Senato e in ogni circostanza, l’estromissione di Berlusconi da Palazzo Madama con l’applicazione retroattiva di una norma comunque problematica è…

Dettagli

IranFreedom.org: Report from The Iranian Grand gathering

Senator Lucio Malan: “It is an honor for me to speak on behalf of the Italian delegation. I hope Italy would have had so many people like you committed to the cause of democracy. This gathering represents millions of people in Iran who cannot openly express their support for Maryam Rajavi. You deserve to represent…

Dettagli

EUROSTAT, MALAN (FI): DISASTRO DEMOGRAFICO ITALIA, GOVERNO CHE FA?

Lucio Malan, senatore di Forza Italia, ha dichiarato: “I dati Eurostat confermano il disastro demografico dell’Italia, ultimo Paese d’Europa per natalità e con il peggiore saldo nascite-decessi. È il risultato di politiche sbagliate, che mettono nell’incertezza le famiglie e scoraggiano le nascite che, nel 2015, sono state solo 485mila – di gran lunga il punto…

Dettagli

Dobbiamo evitare di confondere chi svolge il proprio dovere con chi, abusando del proprio ruolo, compie reati gravissimi

Intervento in Aula durante la discussione del disegno di legge sull’introduzione del reato di tortura nell’ordinamento italiano Signor Presidente, premetto che, con il suo consenso, in quanto Lei ne è primo firmatario, annuncio il ritiro dell’emendamento 1.200 soppressivo dell’articolo e il mantenimento degli altri emendamenti, per poter avere la possibilità di discutere ulteriormente queste norme.…

Dettagli

Oggi Notizie: “Sen. Malan (FI): Strage di Bologna, 85 vittime e 84 corpi recuperati dal 1980. Inquietante”

“Quello che si apprende oggi sulla strage di Bologna dall’editoriale del direttore di Il Tempo, Gian Marco Chiocci, è davvero clamoroso e lascia senza parole. Delle 85 vittime ufficiali dell’attentato del 2 agosto 1980, i corpi recuperati sarebbero 84. Mancherebbe all’appello quello di Maria Fresu, 24 anni. Una circostanza inquietante, spiega bene Chiocci, se si…

Dettagli

BERLUSCONI. MALAN: “DETERMINATO E GENEROSO”

“Bentornato, Presidente Berlusconi! Le sue dichiarazioni all’uscita del San Raffaele sono quelle di un uomo che, anche nei momenti estremamente difficili che ha passato e sta passando, ha innanzitutto in mente e nel cuore il bene dell’Italia. L’Italia ha certamente bisogno di persone così e, in particolare, ha bisogno di lui. Ho ben presente ciò…

Dettagli

AGI: “Bangladesh. Malan (FI): Renzi superficiale, riferisca in Aula”

“Quanto dichiarato da Renzi su ciò che è accaduto a Dacca lascia sgomenti. Parlare di ‘due o tre attentati’ con tanta approssimazione e superficialità non fa che aumentare l’insicurezza e rafforzare i rischi legati alla minaccia del terrorismo”. Lo afferma il senatore Lucio Malan, di Forza Italia, secondo il quale “è necessario che il Premier…

Dettagli

OpenBlog: “Riforma costituzionale, guerra di cifre tra Boschi e Malan”

490 milioni di euro o solo 50? La ministra PD e il senatore di FI danno dati completamente diversi sui risparmi possibili con la riforma costituzionale su cui si terrà il referendum in autunno. Vista l’enorme differenza delle stime, sono vivamente attese ulteriori informazioni. Non succede spesso ma, quando succede, volentieri riportiamo una discussione basata sui dati fra due membri del Parlamento.…

Dettagli

Tempi: “L’Italia riconosca il genocidio in Iraq e Siria”

Oltre cento parlamentari italiani hanno firmato due mozioni per riconoscere il genocidio compiuto dall’Isis contro le minoranze religiose Camera e Senato rispondono all’appello di Aiuto alla Chiesa che Soffre, che ha chiesto alle istituzioni italiane di riconoscere ufficialmente come genocidio quello commesso da Isis nei confronti delle minoranze religiose in Iraq e in Siria. Se…

Dettagli

BREXIT. MALAN (FI): SCONFITTA EUROPA DELLE BUROCRAZIE

Lucio Malan, senatore di Forza Italia, ha dichiarato: “Il popolo del Regno Unito ha fatto la sua scelta e ha deciso di uscire dall’Unione Europea. Non è sconfitta l’Europa dei De Gasperi, degli Adenauer, l’Europa dei popoli, della libertà, dell’economia sociale di mercato finalizzata al benessere degli europei. È sconfitta l’Europa delle burocrazie, della soppressione…

Dettagli

A due anni dalla prima interrogazione, la domanda sul perché non si facciano le gare resta senza risposta

Ma, ogni giorno, i gestori delle concessioni in scadenza guadagnano almeno due milioni di euro Risposta del sottosegretario alle Infrastrutture e ai Trasporti, Del Basso De Caro, all’interrogazione del senatore Malan sulla proroga della concessione per la A22 Modena-Brennero In relazione alla concessione dell’autostrada A22 Modena-Brennero, il 14 gennaio 2016 è stato sottoscritto presso il…

Dettagli

E, come per incanto, la Salerno-Reggio Calabria può essere finita un anno prima e con meno soldi

Dopo 50 anni, l’ANAS scopre adesso “un apprezzabile interesse a completare in anticipo i lavori” Risposta del sottosegretario alle Infrastrutture e ai Trasporti, Del Basso De Caro, all’interrogazione del senatore Malan sull’ultimazione della costruzione dell’autostrada Salerno-Reggio Calabria Signora Presidente, in relazione ai quesiti posti, la società ANAS riferisce circa i lavori sull’autostrada A3 Salerno-Reggio Calabria,…

Dettagli

Ancora mistero su chi abbia firmato la proroga della concessione Brescia-Padova

Nuova scadenza al 2026 a condizione di realizzare l’autostrada Valdastico Nord, che non si fa. Nel frattempo, tariffe aumentate al doppio dell’inflazione Risposta del sottosegretario alle Infrastrutture e ai Trasporti, Del Basso De Caro, all’interrogazione del senatore Malan sulla concessione dell’autostrada A4 Brescia-Padova Signor Presidente, rispondo congiuntamente alle interrogazioni 3-02216 e 3-02533 del senatore Malan,…

Dettagli