Comunicati

TERREMOTO, MALAN (FI): DOVE SONO FONDI STANZIATI PER SCUOLA AMATRICE?

“Ad Amatrice, devastata dal terremoto, potevano essere utilizzati settecentomila euro per la scuola ‘Romolo Capranica’ – costruita nel 2012 e ora crollata – e due milioni di euro per l’ospedale, reso inutilizzabile dal sisma. Perchè non si sono spesi quei soldi? Mi auguro si faccia presto chiarezza su questi episodi perché non è possibile che per la…

Dettagli

TERREMOTO: MALAN (FI), UTILIZZARE VIGILI DEL FUOCO VOLONTARI

“Ho notizia che l’Associazione Nazionale dei Vigili del Fuoco Volontari ha offerto la propria piena collaborazione, anche con l’impiego di persone a titolo totalmente gratuito, per l’emergenza terremoto. I vigili del fuoco volontari sono una risorsa importantissima nel nostro Paese, specialmente in Piemonte e in Lombardia. Auspico che il Governo, il ministro dell’Interno e i…

Dettagli

TENTATO RAPIMENTO RAGUSA, MALAN (FI): RILASCIO SCANDALOSO

“Come è possibile negare pericolo ripetizione reato?” “L’Italia è davvero il Paese della cuccagna – avrà pensato l’indiano rapitore di una bambina, scandalosamente liberato per la seconda volta da un giudice. Come è possibile negare il pericolo di ripetizione del reato? Il messaggio passerà sicuramente anche all’estero: ‘Se vuoi essere mantenuto e delinquere, vieni in…

Dettagli

VENTOTENE, MALAN (FI): SU IMMIGRAZIONE RESA PREVENTIVA DI RENZI

“A Ventotene, il Presidente del Consiglio Matteo Renzi neppure proverà a chiedere utile collaborazione a Francia e Spagna sulla questione immigrati. Cercherà, invece, di ottenere il permesso per fare nuovi debiti e rimandare le conseguenze sugli Italiani della sua disastrosa politica economica a dopo il referendum e le successive elezioni. Nessuno, ovviamente, può credere che…

Dettagli

IMMIGRATI: GOVERNO COMPIACE TUTTI, TRANNE GLI ITALIANI

“La trovata del prefetto Morcone, che è un funzionario nominato dal Governo, di dare anche il lavoro agli immigrati indica la distanza di questo Esecutivo dai cittadini e persino dalle stesse istituzioni. Dove dovrebbero prendere i soldi da dare agli immigrati i Sindaci, dopo che sono stati oggetto di ogni sorta di tagli di ricorse…

Dettagli

MALAN (FI): BURKINI, PREOCCUPANTE ‘NO’ DI ALFANO A DIVIETO

“È preoccupante che il ministro Alfano dica che non bisogna vietare il burkini perché questo sarebbe una provocazione che attira attentati. È molto pericoloso dire che le nostre leggi devono essere fatte in funzione del pericolo che i fanatici islamisti si offendano e, dunque, ci attacchino. Dobbiamo decidere se vietare o meno il burkini in…

Dettagli

TERRORISMO: MALAN (FI), ALFANO NON PUÒ NEGARE CHE PERICOLO C’È

“Il ministro Alfano fa bene a non suscitare allarmismo, ma non può negare il pericolo che c’è. La frase trovata a Sirte che parla di ‘punto di partenza per Roma’ aveva chiaramente il senso di passare dalla conquista di Sirte, che era una Capitale ai tempi di Gheddafi, all’attacco alla nostra Capitale. Che i barconi…

Dettagli

LIBIA. MALAN (FI): PAGATO RISCATTO? GOVERNO RIFERISCA A CAMERE

“Dalle parole del Capo dei Servizi segreti libici, con i quali si suppone l’Italia collabori ogni giorno, emergerebbe che il ministro Gentiloni ha mentito al Parlamento e, dunque, l’Italia avrebbe finanziato il cosiddetto ‘Stato islamico’ attraverso il pagamento di riscatti. Una somma di ben 13 milioni di euro, che il Governo italiano avrebbe messo in…

Dettagli
Video
Interventi in Aula
Speciali
No alla riforma costituzionale
risparmi

Come e perché la riforma costituzionale del Governo, imposta al Parlamento e agli Italiani con l’ennesimo voto di fiducia, è una pura e semplice presa di Potere. Che sacrifica la Costituzione, la democrazia, il diritto degli Italiani di decidere e una delle più antiche istituzioni della Penisola – il Senato del Popolo Romano – sull’altare delle bugie che promettono meno costi e la semplificazione Politica.

 

Leggi lo speciale  Leggi il PDF

Concessioni Autostradali
Autostrade: un affare sicuro, ma solo per qualcuno

Una fregatura per tutti gli altri: automobilisti, imprese, contribuenti, Stato. Un salasso ai cittadini pari ogni anno a 60 anni dei risparmi sui senatori con la riforma Renzi.

Leggi lo speciale

Unioni Civili
gender3
Unioni Civili: perché è una truffa e cosa contiene davvero il secondo (mai discusso) ddl Cirinnà
Focus Piemonte
focus2

“Anche se, da anni, la sede principale del mio lavoro è Roma, quella che è veramente casa mia – e dove torno quasi tutti i fine settimana – rimane sempre Luserna”. E infatti, i dieci anni di impegno parlamentare nella Capitale sono scanditi quasi settimanalmente da incontri e attività con cittadini e amministratori del torinese e del Piemonte.

Leggi lo speciale

Tutte le notizie

TERREMOTO, MALAN (FI): DOVE SONO FONDI STANZIATI PER SCUOLA AMATRICE?

“Ad Amatrice, devastata dal terremoto, potevano essere utilizzati settecentomila euro per la scuola ‘Romolo Capranica’ – costruita nel 2012 e ora crollata – e due milioni di euro per l’ospedale, reso inutilizzabile dal sisma. Perchè non si sono spesi quei soldi? Mi auguro si faccia presto chiarezza su questi episodi perché non è possibile che per la…

Dettagli

TERREMOTO: MALAN (FI), UTILIZZARE VIGILI DEL FUOCO VOLONTARI

“Ho notizia che l’Associazione Nazionale dei Vigili del Fuoco Volontari ha offerto la propria piena collaborazione, anche con l’impiego di persone a titolo totalmente gratuito, per l’emergenza terremoto. I vigili del fuoco volontari sono una risorsa importantissima nel nostro Paese, specialmente in Piemonte e in Lombardia. Auspico che il Governo, il ministro dell’Interno e i…

Dettagli

TENTATO RAPIMENTO RAGUSA, MALAN (FI): RILASCIO SCANDALOSO

“Come è possibile negare pericolo ripetizione reato?” “L’Italia è davvero il Paese della cuccagna – avrà pensato l’indiano rapitore di una bambina, scandalosamente liberato per la seconda volta da un giudice. Come è possibile negare il pericolo di ripetizione del reato? Il messaggio passerà sicuramente anche all’estero: ‘Se vuoi essere mantenuto e delinquere, vieni in…

Dettagli

VENTOTENE, MALAN (FI): SU IMMIGRAZIONE RESA PREVENTIVA DI RENZI

“A Ventotene, il Presidente del Consiglio Matteo Renzi neppure proverà a chiedere utile collaborazione a Francia e Spagna sulla questione immigrati. Cercherà, invece, di ottenere il permesso per fare nuovi debiti e rimandare le conseguenze sugli Italiani della sua disastrosa politica economica a dopo il referendum e le successive elezioni. Nessuno, ovviamente, può credere che…

Dettagli

IMMIGRATI: GOVERNO COMPIACE TUTTI, TRANNE GLI ITALIANI

“La trovata del prefetto Morcone, che è un funzionario nominato dal Governo, di dare anche il lavoro agli immigrati indica la distanza di questo Esecutivo dai cittadini e persino dalle stesse istituzioni. Dove dovrebbero prendere i soldi da dare agli immigrati i Sindaci, dopo che sono stati oggetto di ogni sorta di tagli di ricorse…

Dettagli

MALAN (FI): BURKINI, PREOCCUPANTE ‘NO’ DI ALFANO A DIVIETO

“È preoccupante che il ministro Alfano dica che non bisogna vietare il burkini perché questo sarebbe una provocazione che attira attentati. È molto pericoloso dire che le nostre leggi devono essere fatte in funzione del pericolo che i fanatici islamisti si offendano e, dunque, ci attacchino. Dobbiamo decidere se vietare o meno il burkini in…

Dettagli

TERRORISMO: MALAN (FI), ALFANO NON PUÒ NEGARE CHE PERICOLO C’È

“Il ministro Alfano fa bene a non suscitare allarmismo, ma non può negare il pericolo che c’è. La frase trovata a Sirte che parla di ‘punto di partenza per Roma’ aveva chiaramente il senso di passare dalla conquista di Sirte, che era una Capitale ai tempi di Gheddafi, all’attacco alla nostra Capitale. Che i barconi…

Dettagli

LIBIA. MALAN (FI): PAGATO RISCATTO? GOVERNO RIFERISCA A CAMERE

“Dalle parole del Capo dei Servizi segreti libici, con i quali si suppone l’Italia collabori ogni giorno, emergerebbe che il ministro Gentiloni ha mentito al Parlamento e, dunque, l’Italia avrebbe finanziato il cosiddetto ‘Stato islamico’ attraverso il pagamento di riscatti. Una somma di ben 13 milioni di euro, che il Governo italiano avrebbe messo in…

Dettagli

PIL, MALAN (FI): L’ECONOMIA È FERMA, AUMENTA SOLO IL POTERE DI RENZI

“La crescita zero dell’economia italiana nel secondo trimestre è l’ennesimo dato negativo dei due anni di questo Governo. Il debito tocca record mai visti, le nascite sono al minimo storico, la mortalità al massimo del dopoguerra, l’immigrazione dilaga: tutto dice che il renzismo è disastroso per l’Italia. Purtroppo per il nostro Paese, il Capo del…

Dettagli

REFERENDUM, MALAN (FI): OCCORE IMPEGNARSI COMPATTI PER IL “NO”

“Dalle parole di Stefano Parisi e di Renato Brunetta traggo una certezza: occorre impegnarsi tutti insieme a fondo per il ‘No’. Se vince il ‘Sì’, Renzi passa all’incasso e non si sogna certo di promuovere una nuova riforma attraverso una Assemblea costituente. Ogni sua mossa – da ‘Enrico-stai-sereno’ agli imbrogli del Nazareno, dai 123 miliardi…

Dettagli

GOVERNO, MALAN (FI): 500 MLN PER I POVERI? DA RENZI 500 MLN DI BUGIE

Renzi – Robin Hood all’incontrario “La spudoratezza del Presidente del Consiglio Matteo Renzi aumenta con l’avvicinarsi del referendum. Ora promette di dare ai poveri i 500 milioni di risparmio che deriverebbero dalla schiforma della Costituzione. Si tratta di 500 milioni di bugie. Peccato che la Ragioneria Generale dello Stato abbia certificato che i risparmi sarebbero…

Dettagli

Realtà o Fantasìa: “Governo Renzi finge amicizia alla Russia, ma finanzia i Clinton”

Renzi si è travestito talvolta da “amico” della Russia, fingendosi contrario alle sanzioni; ora il senatore piemontese Lucio Malan ne ha smascherato l’ambiguità, facendo una scoperta interessante: il ministero dell’Ambiente appare tra i sostenitori della Fondazione Clinton. Malan ha presentato un’interrogazione parlamentare chiedendo spiegazioni al titolare del dicastero. Quella del ministro Galletti è, infatti, una…

Dettagli

MALAN (FI): REFERENDUM, CITTADINI LANCERANNO SEGNALE CHIARO

“Il via libera della Cassazione al quesito referendario costituzionale era atteso e costituisce un puro atto formale. Ora la palla tocca al Governo, che ha 60 giorni per scegliere la data di un referendum che ha voluto a tutti i costi, scegliendo di sottoporre ai cittadini un disegno a dir poco antidemocratico e che svilisce…

Dettagli

ECONOMIA. MALAN (FI): RENZI A RIO PER L’ORO MA, PER LUI, MAGLIA NERA

“Il nuovo dato negativo sulla produzione industriale, che indica un peggioramento dell’1% rispetto all’anno precedente, conferma il fallimento del Governo Renzi nella politica economica. Mentre il resto dei Europa fa passi avanti, l’Italia fa passi indietro. Ma a Matteo Renzi poco importa: la sua priorità è, come sempre, l’accrescimento del potere personale: occupazione militare della…

Dettagli

Per rispondere al perché del finanziamento alla Fondazione Clinton, il Ministero dell’Ambiente aspetta il risultato delle elezioni americane?

Intervento in Aula per sollecitare la risposta del Ministero dell’Ambiente all’interrogazione parlamentare presentata il 1° agosto Signor Presidente, sarò breve. Ho presentato qualche giorno fa l’interrogazione 3-03072 per sapere dal Ministero dell’ambiente come mai tale Ministero figura tra i finanziatori della Fondazione denominata Bill, Hillary & Chelsea Clinton Foundation, finanziamento che, secondo il sito della…

Dettagli

ARRESTO CARIDI. MALAN (FI): SECONDO PD, ‘NDRANGHETA AIUTÒ RENZI

Lucio Malan, senatore di Forza Italia, membro della Giunta per le Elezioni, ha dichiarato: “Con il suo voto per l’arresto del senatore Caridi, il PD ha dato credito al quadro accusatorio del gip di Reggio Calabria, il quale ha scritto testualmente che il senatore ha operato in modo stabile, continuativo e consapevole con la ‘Ndrangheta,…

Dettagli

Votare a favore della richiesta di custodia cautelare in carcere del senatore Caridi significa affermare che il Governo Renzi si regge per decisione della ‘Ndrangheta

Se coloro ai quali i cittadini affidano le chiavi del loro Paese hanno un livello di vigliaccheria tale che, per timore di qualche titolo sui giornali, mandano in carcere una persona contro la quale, in 14 anni, non è stata trovata alcuna prova, allora siamo veramente di fronte a una malattia grave delle istituzioni e…

Dettagli

Per quattordici anni non si trovano i reati, però si chiede al Senato di decidere in poche ore, sette giorni prima che il Tribunale del riesame si esprimi

“Decidere tempestivamente” non significa “il più presto possibile a costo di fare le cose male” Intervento in Aula nella discussione sull’autorizzazione della custodia cautelare in carcere del senatore Caridi Signor Presidente, intervengo per illustrare una questione pregiudiziale e una questione sospensiva, ai sensi dell’articolo 93 del Regolamento del Senato. Ci troviamo di fronte a una…

Dettagli

SENATO, MALAN (FI): NÉ OSTRUZIONISMO NÉ DISORDINI IN GIUNTA IMMUNITÀ

Lucio Malan, senatore di Forza Italia, ha dichiarato: “Leggo con sorpresa di dichiarazioni del senatore Giarrusso su ostruzionismi e, soprattutto, presunti disordini e dell’intervento della senatrice questore Bottici nella Giunta per le elezioni e immunità per riportare la calma. In realtà, la situazione, per quanto caratterizzata dall’animatezza di alcuni interventi, è sempre stata nel pieno…

Dettagli

Totale discrezionalità del Governo nell’assegnazione, per soli tre anni, dei già ridotti fondi all’editoria

Piccole testate locali a rischio chiusura per tutelare affari miliardari: inizia l’addio al pluralismo dell’informazione Intervento in Aula nella discussione del disegno di legge riguardante l’editoria Signor Presidente, il provvedimento in esame sull’editoria è l’ultimo di una serie molto numerosa di provvedimenti che sono stati adottati nel corso degli anni. Sarebbe interessante una cronologia storica…

Dettagli

StrettoWeb: “‘Ndrangheta, Malan: Caridi non è colpevole, io voterò contro il suo arresto”

“Se si dà ragione ai magistrati, Caridi – che operava ‘in modo stabile, continuativo e consapevole’ a favore della ‘Ndrangheta – salvò Renzi per ordine della ‘Ndrangheta e allo scopo di agevolarla. La stessa scelta di Caridi di abbandonare il Partito in cui era stato eletto sarebbe evidentemente stata ordinata dalla ‘Ndrangheta. Io non credo a tutto questo ma,…

Dettagli

USA, MALAN (FI): PERCHÉ MINISTERO AMBIENTE FINANZIA HILLARY CLINTON?

Lucio Malan, senatore di Forza Italia, membro della Giunta per le Elezioni, ha dichiarato: “Perché il Ministero dell’Ambiente italiano finanzia la fondazione Bill, Hillary & Chelsea Clinton? Ho presentato una interrogazione al Ministro dell’Ambiente, Gian Luca Galletti, affinché spieghi come mai il Ministero da lui guidato figura tra i donatori di quella fondazione con una…

Dettagli

Un nostro Ministero finanzia un candidato alle elezioni presidenziali di un altro Paese con i soldi dei contribuenti italiani?

Interrogazione del senatore Malan al Ministro dell’Ambiente, del Territorio e del Mare Premesso che: nel sito ufficiale della Bill, Hillary & Chelsea Clinton Foundation, tra i donatori di somme tra i 100mila e i 250mila dollari figura “Italian Ministry For The Environment, Land & Sea”; è noto il sostegno del Ministro per le riforme costituzionali…

Dettagli

Luoghi di culto dove si fomenta la violenza, assegnazione dei migranti a società già indagate o condannate per corruzione e scomparsa di 5000 minori non accompagnati

Interrogazioni a risposta immediata al Ministro dell’Interno sulle misure di pubblica sicurezza verso il terrorismo di matrice fondamentalista e il sistema nazionale di accoglienza dei migranti   Prima interrogazione del senatore Malan Signor Ministro, sempre nell’ambito della prevenzione del terrorismo, io le vorrei fare una domanda molto specifica. Si leggono sui giornali di oggi –…

Dettagli

ILVA: Undici decreti-legge (cinque dei quali dell’attuale Governo) per non risolvere i problemi e aggiungerne altri

Piano ambientale sanitario già rinviato un anno prima che scada, immunità penale e amministrativa anche all’affittuario e all’acquirente, brutte notizie per i creditori del Gruppo Intervento in Aula sulla cessione dei complessi aziendali del Gruppo ILVA Signora Presidente, vorrei leggere l’articolo 77 della Costituzione che concerne i decreti-legge e che noi dovremmo ricordare. L’articolo 77,…

Dettagli

TutteBalle: “Riforma costituzionale. Secondo il ministro Boschi, si risparmiano 500 milioni di euro l’anno, ma dà i numeri”

Boschi dice che si risparmieranno 500 milioni di euro l’anno: la verità è che, forse, se ne economizzeranno 50. A smentire le rosee, quanto errate, previsioni del ministro delle riforme istituzionali sono il senatore Lucio Malan e le stime della Ragioneria di Stato, peraltro elaborate su richiesta dello stesso Ministero delle Riforme. 500 milioni –…

Dettagli

REFERENDUM, MALAN (FI): BERLUSCONI CONFERMA PRIORITÀ NO

Ancora una volta, Silvio Berlusconi, pur essendo a poche settimane da una difficile è pesante operazione, dimostra il suo ruolo fondamentale nel centrodestra italiano – la parte politica maggioritaria del Paese. Per costruire la vittoria, occorre riannodare i fili del dialogo e rafforzare la posizione di Forza Italia all’interno dello schieramento e sul territorio. La…

Dettagli