CAMERA. MALAN (FI): CASO STUDENTESSA NON DIVENTI SPOT IUS SOLI

“La vicenda di Ihlam Mounssif, la studentessa marocchina a cui è stato vietato l’ingresso a Montecitorio, non può diventare uno spot per la legge sullo ius soli. Prima di parlare di ‘grave torto’, il Presidente della Camera Boldrini farebbe bene a studiare le normative interne dell’Aula, che non consentono l’accesso ai cittadini extracomunitari. Quel Regolamento…