Nel rispondere – finalmente – a cinque interrogazioni, il Governo ammette di violare le sue stesse leggi e di premiare chi non fa e concessionari amici

Dalla Asti-Cuneo, Torino-Piacenza e Valdastico Nord alla galleria di Verduno e la gronda di Genova, uno scandalo che – prima o poi – qualcuno pagherà Risposta del Governo all’interrogazione 3-02828 sui ritardi e sulla lievitazione dei costi nella realizzazione dell’autostrada Asti-Cuneo Signora Presidente, per quanto riferisce la direzione generale per la vigilanza sulle concessionarie autostradali,…

Dettagli

Spese referendarie dei Comuni, Soros a Palazzo Chigi e concessioni senza gara: il Governo italiano è l’unico a non rispondere alle interrogazioni

Signora Presidente, vorrei sollecitare la risposta ad alcune interrogazioni. Il 19 aprile scorso, il Senato ha approvato un ordine del giorno che impegna il Governo a rimborsare i Comuni delle spese affrontate per preparare il referendum che avrebbero dovuto tenersi il 28 maggio. Siccome la legge che ha impedito di svolgere il referendum è stata…

Dettagli

Asti-Cuneo e Brescia-Padova: dal Ministero delle Infrastrutture, muro di gomma su affari miliardari

Signora Presidente, vorrei sollecitare la risposta ad alcune interrogazioni relative alla questione delle concessioni autostradali su cui, da parte del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, c’è un totale muro di gomma. Ha dato alcune risposte ad alcune interrogazioni puramente formali, senza rispondere alle domande. Ha detto qualcosa in Aula, ma non ha risposto alle…

Dettagli

È assurdo che non si conoscano ancora le condizioni con le quali una società gestisce una rete stradale che fa incassare ogni anno quasi 3 miliardi di euro

Sollecito il Governo a rispondere alla mia interrogazione sulla società Autostrade, presentata 9 mesi prima del tragico incidente della scorsa settimana Intervento in Aula per lo svolgimento di un’interrogazione Signor Presidente, la scorsa settimana si è verificato un crollo su una autostrada, evidentemente dovuto a un modo errato di condurre i lavori di costruzione. Si…

Dettagli

Proroghe senza gara delle concessioni e aumento delle tariffe autostradali, “recupero” dei migranti in acque libiche e vicenda delle Agenzie di Stampa: sarebbe il minimo che il Governo rispondesse

Intervento in Aula per sollecitare le risposta del Governo alle numerose interrogazioni presentate Signora Presidente, vorrei sollecitare la risposta a parecchie interrogazioni. Non dirò il numero delle interrogazioni nel mio intervento e lascerò agli uffici questo compito burocratico. Anzitutto mi riferisco alle interrogazioni sull’incredibile vicenda del concorso per le Agenzie di Stampa. Siamo dinanzi a…

Dettagli

Zelo nell’indire la gara (non obbligatoria) per le Agenzie di Stampa, due anni di ritardo nell’indire la gara (obbligatoria) per l’autostrada Torino-Piacenza

Nel primo caso, la gara potrebbe consegnare i servizi di informazioni nelle mani delle maggiori e meglio finanziate Agenzie europee, con ripercussioni gravi – anche occupazionali Interrogazione al Presidente del Consiglio dei Ministri e al Ministro dello Sport con delega all’Editoria Premesso che: il 21 e 22 febbraio scorso, il sito Primaonline.it riportava che, a…

Dettagli

Anomalie nella gestione delle concessioni autostradali: le strutture del Ministero sono state o protagoniste o, comunque, coinvolte

Come valuta il Ministro la “tutela” degli interessi dello Stato e dei Cittadini-utenti operata dalla struttura del suo Dicastero? Interrogazione a risposta in Commissione al Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Premesso che: il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti riveste un ruolo fondamentale nel settore delle concessioni autostradali; ad esso spetta il compito di…

Dettagli

Autovie venete: a concessione quasi scaduta, aumento dei pedaggi al doppio dell’inflazione. Per gli utenti, un esborso di 94 milioni solo nel 2017

Il Ministero, inoltre, firma il passaggio della concessione a una società interamente pubblica (affidamento in house) nonostante la presenza di numerosi soci privati: com’è possibile? Interrogazione al Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti   Premesso che: la concessione dei 210,2 chilometri dell’autostrada Autovie Venete S.p.a. scadrà il 31 marzo 2017; tale concessione ha registrato per…

Dettagli

Autostrada Torino-Piacenza: ulteriore aumento tariffario, a concessione quasi scaduta

Interrogazione al Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Premesso che, a quanto risulta all’interrogante: la concessione dei 164,9 chilometri dell’autostrada A21 Torino-Piacenza scadrà il 30 giugno 2017; tale concessione ha registrato per il 2015 ricavi per 188,8 milioni, di cui 114,2 di margine operativo lordo; dalla relazione ministeriale risulta che nel 2015, ultimo anno i…

Dettagli

Dopo 8 anni di aumento tariffario al quadruplo dell’inflazione e nonostante la concessione scaduta, il Governo aumenta ancora i pedaggi sulle tratte autostradali piemontesi della società Ativa

Interrogazione al Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Premesso che: la concessione dei 155,8 chilometri di tratte autostradali piemontesi della società Ativa S.p.A. è scaduta il 31 agosto 2016; tale concessione ha registrato per il 2015 ricavi per 145,6 milioni, di cui 89,9 di margine operativo lordo; dalla relazione ministeriale risulta che nel 2015, ultimo…

Dettagli

Autostrada Asti-Cuneo: interessi pubblici fortemente danneggiati

Mentre, dopo anni dalla scadenza del termine, i lavori non sono stati ancora completati Interrogazione del senatore Malan ai Ministri delle Infrastrutture e dei Trasporti e dell’Economia e delle Finanze Premesso che: la scandalosa vicenda dell’autostrada Asti-Cuneo è stata oggetto della mia interrogazione n. 3-02828, pubblicata il 4 maggio 2016, rimasta tuttora senza risposta; in…

Dettagli

Società A4: chi e perché ha prorogato la concessione per l’autostrada Brescia-Padova, pur in mancanza del completamento della Valdastico Nord?

Interrogazione al Presidente del Consiglio dei Ministri e al Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Premesso che: la convenzione del 9 luglio 2007 tra ANAS e A4 SpA ha ulteriormente prorogato la concessione dell’autostrada Brescia-Verona-Vicenza-Padova al 31 dicembre 2026, “in funzione della realizzazione della Valdastico Nord” prevedendo che il progetto definitivo dovesse essere approvato entro…

Dettagli

Il Governo continua a rispondere solo a poche e selezionate interrogazioni: una totale mancanza di rispetto e un’omertà inaccettabile

Gli Italiani e il Parlamento non devono essere informati né sui regali miliardari a concessionari autostradali amici del PD né del passaggio di soldi pubblici verso un candidato alla presidenza di un altro Stato Sollecito della risposta all’interrogazione sulla donazione fatta dal Ministero dell’Ambiente alla Fondazione Clinton Signora Presidente, ho già sollecitato prima della pausa…

Dettagli

Il Governo continua a non rivelare l’identità di chi ha firmato un atto che al Contribuente italiano costa un miliardo

È arrivato il momento di affidare la questione all’Autorità Nazionale Anticorruzione Intervento in Aula In una interrogazione – firmata anche da Lei, presidente Gasparri, che presiede in questo momento l’Assemblea – ho chiesto per molti mesi che il Governo rivelasse un fatto che è di interesse certamente pubblico: chi ha firmato i provvedimenti che hanno…

Dettagli

A due anni dalla prima interrogazione, la domanda sul perché non si facciano le gare resta senza risposta

Ma, ogni giorno, i gestori delle concessioni in scadenza guadagnano almeno due milioni di euro Risposta del sottosegretario alle Infrastrutture e ai Trasporti, Del Basso De Caro, all’interrogazione del senatore Malan sulla proroga della concessione per la A22 Modena-Brennero In relazione alla concessione dell’autostrada A22 Modena-Brennero, il 14 gennaio 2016 è stato sottoscritto presso il…

Dettagli

E, come per incanto, la Salerno-Reggio Calabria può essere finita un anno prima e con meno soldi

Dopo 50 anni, l’ANAS scopre adesso “un apprezzabile interesse a completare in anticipo i lavori” Risposta del sottosegretario alle Infrastrutture e ai Trasporti, Del Basso De Caro, all’interrogazione del senatore Malan sull’ultimazione della costruzione dell’autostrada Salerno-Reggio Calabria Signora Presidente, in relazione ai quesiti posti, la società ANAS riferisce circa i lavori sull’autostrada A3 Salerno-Reggio Calabria,…

Dettagli

Ancora mistero su chi abbia firmato la proroga della concessione Brescia-Padova

Nuova scadenza al 2026 a condizione di realizzare l’autostrada Valdastico Nord, che non si fa. Nel frattempo, tariffe aumentate al doppio dell’inflazione Risposta del sottosegretario alle Infrastrutture e ai Trasporti, Del Basso De Caro, all’interrogazione del senatore Malan sulla concessione dell’autostrada A4 Brescia-Padova Signor Presidente, rispondo congiuntamente alle interrogazioni 3-02216 e 3-02533 del senatore Malan,…

Dettagli

Autostrade per l’Italia: proroghe senza gara, aumenti tariffari e miliardi di ulteriori profitti

L’amministratore delegato sostiene il Governo Renzi e la riforma costituzionale: una coincidenza? Interrogazione del senatore Malan al Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti   Premesso che: Autostrade per l’Italia SpA è di gran lunga il più grande concessionario autostradale d’Italia e tra i più grandi del mondo, avendo nel nostro Paese ricavi, nel 2014, di…

Dettagli