Whistleblowing: una norma che rischia di essere estremamente efficace nell’impedire alla Pubblica Amministrazione di lavorare

Sarà sufficiente una segnalazione generica per godere di anni e anni di tutela. Nel frattempo, l’amministrazione sarà paralizzata e il merito calpestato Intervento in Aula nella discussione del disegno di legge a tutela degli autori di segnalazioni di condotte illecite nel settore pubblico e privato Signor Presidente, la necessità di lottare contro la corruzione –…

Dettagli

Criminalità organizzata: basta deleghe a un Governo che le viola in modo spudorato e continuativo

Riforma della geografia giudiziaria: uno sterminio. Riforma della filiazione: sostituzione della “potestà” con la “responsabilità” genitoriale. Giustizia territoriale devastata e bambini proprietà dello Stato Intervento in Aula sull’emendamento 32.100 del disegno di legge sul Codice antimafia Signor Presidente, il Gruppo Forza Italia voterà a favore dell’emendamento 32.100, soppressivo dell’articolo 32, non soltanto per le note…

Dettagli

Criminalità organizzata: a forza di approvare leggi come questa, si danneggia l’economia e si rovinano le persone

Stranamente, in certe zone, l’unico datore di lavoro è la Mafia. Per forza: tutte le altre attività vengono bloccate, magari sulla base del mero sospetto Intervento in Aula per dichiarazione di voto sull’emendamento 13.101 al disegno di legge sul Codice antimafia Signor Presidente, credo che questo sia un emendamento interessante: in un contesto dove si…

Dettagli

Criminalità organizzata: se la vogliamo combattere, dobbiamo farlo nel rispetto delle regole, della Costituzione e dei diritti dei Cittadini

Sacrificando la libertà in nome della sicurezza, si finisce per non fare sicurezza e, intanto, si perde un pezzo di libertà Intervento in Aula nella discussione sul Codice delle leggi antimafia Signora Presidente, Onorevoli Colleghi, Forza Italia è sempre stata pronta ad approvare leggi volte a favorire e rendere più efficace la lotta contro la…

Dettagli

Il Governo si impegna a favorire la partecipazione di Taiwan ad alcune organizzazioni internazionali

L’Aula del Senato approva la Mozione a prima firma Malan Intervento in Aula per dichiarazione di voto Signor Presidente, Con l’approvazione della mozione, avremo un impegno da parte del Governo a favorire la partecipazione di Taiwan ad alcuni contesti multilaterali. Mi riferisco a quello sull’aviazione civile, all’organismo delle Nazioni Unite che si occupa di clima,…

Dettagli

Tre domande al Presidente del Consiglio: surplus della Germania, discrepanze dell’Accordo di Parigi e (pretesa) politica europea sull’immigrazione

Intervento in Aula nella discussione sulle Comunicazioni del Presidente del Consiglio dei Ministri in vista del Consiglio europeo del 22 e 23 giugno 2017 Signor Presidente, Signor Presidente del Consiglio, abbiamo apprezzato la pacatezza e l’attinenza al tema delle Sue comunicazioni, cosa a cui non eravamo sempre usi negli ultimi anni. Abbiamo apprezzato, nel contenuto,…

Dettagli

Comunità “Il Forteto”: sì alla commissione d’inchiesta, ma è un orrore che, a volte, a maltrattare i bambini sia lo Stato

Orribile quello che accade dentro, preoccupante quello che succede fuori: media indifferenti, tribunali che affidano minori a un criminale, magistrati che non si accorgono di nulla. In compenso, abbiamo i “sequestri di Stato” dei bambini Intervento in Aula nella discussione sull’istituzione di una Commissione d’inchiesta sui fatti accaduti presso la Comunità “Il Forteto” Signora Presidente,…

Dettagli

Esercitazioni militari Italia-Iran: il Governo ne afferma il carattere consuetudinario ed episodico

Risposta del Governo all’interrogazione del 10 gennaio 2017 sulle esercitazioni militari congiunte Italia-Iran in una zona di conflitto armato con la Marina USA Risposta del sottosegretario alla Difesa Signora Presidente, Colleghi, il giorno 27 settembre 2016, come riferisce la Marina, all’atto della partenza dal porto iraniano di Bandar Abbas, la nave Euro ha condotto attività…

Dettagli

Venezuela: davanti alla tragedia, nessuna timidezza. Auspico una presenza forte del Governo italiano, anche a tutela dei nostri connazionali

Dobbiamo esigere, anche a costo di essere accusati di ingerenza, che il Governo venezuelano rispetti la sua Costituzione e cessi le persecuzioni Intervento in Aula nella discussione sull’informativa del Ministro degli Affari esteri e della Cooperazione internazionale sulla situazione in Venezuela Signora Presidente, Signor Ministro, Onorevoli Colleghi, la situazione del Venezuela è molto al di…

Dettagli

Spese referendarie dei Comuni, Soros a Palazzo Chigi e concessioni senza gara: il Governo italiano è l’unico a non rispondere alle interrogazioni

Signora Presidente, vorrei sollecitare la risposta ad alcune interrogazioni. Il 19 aprile scorso, il Senato ha approvato un ordine del giorno che impegna il Governo a rimborsare i Comuni delle spese affrontate per preparare il referendum che avrebbero dovuto tenersi il 28 maggio. Siccome la legge che ha impedito di svolgere il referendum è stata…

Dettagli

Decreto “Sicurezza Città”: mancanza di chiarezza e di risorse. Un’ammissione di impotenza da parte dello Stato

Ancora meno tutele per i Cittadini (soprattutto se proprietari di case) e per le Forze dell’Ordine e aumento di oneri per Comuni e Sindaci, ai quali – in violazione della Costituzione – vengono assegnati compiti di ordine pubblico Intervento in Aula per l’illustrazione della questione pregiudiziale sul decreto concernente la sicurezza delle Città Signor Presidente,…

Dettagli

Inchiesta sul rapimento e la morte di Aldo Moro: che sia un’occasione, per i mezzi di informazione, di rammentare alcuni fatti – curiosamente – mai ricordati

Tre su tutti: i patrioti di Stay Behind, il massacro di Fiumicino nel 1973 e l’accordo con le organizzazioni estremistiche palestinesi Intervento in Aula nella discussione sulla Relazione, approvata dalla Commissione parlamentare di inchiesta, sul rapimento e sulla morte di Aldo Moro Signor Presidente, Onorevoli Colleghi, tra un anno saranno trascorsi quarant’anni dal rapimento e…

Dettagli

A fronte di migliaia di arrivi al giorno, da un Continente con un miliardo di abitanti, la soluzione è che ne espelliamo mille all’anno?

Nel frattempo, il Governo si rifiuta di individuare gli stranieri irregolari, di occuparsi delle ong conniventi con gli scafisti, di non portare tutti i migranti in Italia e, soprattutto, di dare alle famiglie italiane un quarto di quello che costa un profugo, richiedente asilo o immigrato Intervento in Aula nella discussione sul decreto-legge in materia…

Dettagli

Proroghe senza gara delle concessioni e aumento delle tariffe autostradali, “recupero” dei migranti in acque libiche e vicenda delle Agenzie di Stampa: sarebbe il minimo che il Governo rispondesse

Intervento in Aula per sollecitare le risposta del Governo alle numerose interrogazioni presentate Signora Presidente, vorrei sollecitare la risposta a parecchie interrogazioni. Non dirò il numero delle interrogazioni nel mio intervento e lascerò agli uffici questo compito burocratico. Anzitutto mi riferisco alle interrogazioni sull’incredibile vicenda del concorso per le Agenzie di Stampa. Siamo dinanzi a…

Dettagli

Agli auto-dichiarati “minori non accompagnati” che entrano nel nostro Paese, tutti i diritti dei nostri Cittadini e anche qualcosa in più, che agli Italiani non è permesso

Degli oltre 25mila minori stranieri entrati in Italia nel 2015, uno su quattro è sparito. Su 17mila reati da loro compiuti, abbiamo avuto un omicidio ogni undici giorni e uno stupro quattro giorni su cinque. Ma non potremo accertare né la loro vera età, né il loro essere davvero soli, e nemmeno la loro vera…

Dettagli

Basta la parola di un (vero o presunto) minorenne perché l’Italia venga meno a un accordo stipulato con uno Stato di provenienza dei migranti

Qualora i minori lo richiedano, le autorità diplomatico-consolari non vengono coinvolte. Bisognerebbe almeno aggiungere che la parola di questi giovani non vale quando c’è un’intesa Intervento in Aula per dichiarazione di voto sull’emendamento 5.116 (articolo 5) del disegno di legge in materia di protezione dei minori stranieri non accompagnati Signora Presidente, innanzitutto vorrei richiamare l’attenzione…

Dettagli

L’UE chiede all’Italia rimpatri più veloci per i minori: il PD e le altre forze che lo sostengono votano contro

Si fa il contrario di quello che l’Unione sta chiedendo, per poi stupirsi se i Paesi europei non accolgono gli immigrati che vengono dall’Italia Intervento in Aula per dichiarazione di voto sull’emendamento 5.113 (articolo 5) del disegno di legge in materia di protezione dei minori stranieri non accompagnati Signora Presidente, anche in questo caso ci…

Dettagli

2.200 euro al mese a chiunque si dichiari minorenne, mentre le nostre famiglie ricevono dallo Stato meno dell’IVA che pagano sugli articoli che devono acquistare per i loro figli

E, mentre nel 2015 ci sono stati meno nati che in tutto il resto della Storia del nostro Paese dal 1861, abbiamo il boom degli ingressi irregolari da Paesi che hanno una natalità doppia della nostra Intervento in Aula per dichiarazione di voto sull’emendamento 5.109 (articolo 5) del disegno di legge in materia di protezione…

Dettagli