Decreto fiscale: Il Governo centellina i soldi per terremotati, alluvionati, popolazioni e territori colpiti dagli incendi, ma trova 5.5 miliardi per l’Autobrennero

La misura più imponente dal punto di vista finanziario è un altro regalo, di 20 miliardi, a Autostrade per l’Italia Intervento in Aula nella discussione della questione di fiducia sul decreto fiscale Signor Presidente, avevo chiesto al Governo, in sede di discussione generale, di riconsiderare l’emendamento 13.0.7, poi diventato l’articolo 13-bis, che regala più di…

Dettagli

Decreto fiscale: Il Governo regala 30 anni di concessione e 5 miliardi e mezzo a una municipalizzata egemonizzata dal PD e dal Partito dominante nel Trentino

Si voleva abolire mezza Costituzione per “risparmiare” 50 milioni all’anno, per tante cose necessarie ai Cittadini “i soldi non ci sono”, ma per l’Autobrennero si fanno proroghe camuffate e regali miliardari Intervento in Aula nella discussione sul decreto fiscale Signor Presidente, ho chiesto di intervenire su questo provvedimento e sull’emendamento più importante, perché si parla…

Dettagli

Whistleblowing: una norma che rischia di essere estremamente efficace nell’impedire alla Pubblica Amministrazione di lavorare

Sarà sufficiente una segnalazione generica per godere di anni e anni di tutela. Nel frattempo, l’amministrazione sarà paralizzata e il merito calpestato Intervento in Aula nella discussione del disegno di legge a tutela degli autori di segnalazioni di condotte illecite nel settore pubblico e privato Signor Presidente, la necessità di lottare contro la corruzione –…

Dettagli

Si va a fare i pignoli su 50-100-150mila euro mentre, in violazione del proprio Codice degli appalti, si regalano 20 miliardi a una società amica

Intervento in Aula in dichiarazione di voto sull’emendamento 25.101 del disegno di legge sul Codice antimafia Signor Presidente, l’emendamento si propone di abbassare da 150.000 euro ad addirittura 100.000 o 50.000 la soglia oltre la quale deve essere presentata una documentazione per la concessione di opere pubbliche. In questi giorni, il maggior quotidiano economico segnala…

Dettagli

Il Comune Torre de’ Busi starà nella Provincia di propria scelta

A causa della legge Delrio, continueranno a non poter votare per la Provincia, ma almeno potranno partecipare alle politiche territoriali Intervento in Aula per dichiarazione di voto sull’aggregazione del Comune di Torre de’ Busi alla Provincia di Bergamo Signor Presidente, il Gruppo Forza Italia vota a favore di questo disegno di legge. Come è già…

Dettagli

Spese referendarie dei Comuni, Soros a Palazzo Chigi e concessioni senza gara: il Governo italiano è l’unico a non rispondere alle interrogazioni

Signora Presidente, vorrei sollecitare la risposta ad alcune interrogazioni. Il 19 aprile scorso, il Senato ha approvato un ordine del giorno che impegna il Governo a rimborsare i Comuni delle spese affrontate per preparare il referendum che avrebbero dovuto tenersi il 28 maggio. Siccome la legge che ha impedito di svolgere il referendum è stata…

Dettagli

Asti-Cuneo e Brescia-Padova: dal Ministero delle Infrastrutture, muro di gomma su affari miliardari

Signora Presidente, vorrei sollecitare la risposta ad alcune interrogazioni relative alla questione delle concessioni autostradali su cui, da parte del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, c’è un totale muro di gomma. Ha dato alcune risposte ad alcune interrogazioni puramente formali, senza rispondere alle domande. Ha detto qualcosa in Aula, ma non ha risposto alle…

Dettagli

Un Parlamento e un Governo responsabili non dovrebbero incitare – quasi obbligare o istigare – all’uso del “nero”

Con l’abolizione dei voucher, gravi danni a 1,6 milioni di Italiani e i loro datori di lavoro solo per evitare il referendum. Il Governo rimborsi i Comuni per le (inutili) spese che stanno sostenendo Intervento in Aula per dichiarazione di voto sul decreto-legge di abolizione dei voucher Signor Presidente, il decreto-legge al nostro esame cancella…

Dettagli

Decreto “Sicurezza Città”: mancanza di chiarezza e di risorse. Un’ammissione di impotenza da parte dello Stato

Ancora meno tutele per i Cittadini (soprattutto se proprietari di case) e per le Forze dell’Ordine e aumento di oneri per Comuni e Sindaci, ai quali – in violazione della Costituzione – vengono assegnati compiti di ordine pubblico Intervento in Aula per l’illustrazione della questione pregiudiziale sul decreto concernente la sicurezza delle Città Signor Presidente,…

Dettagli

Si prevede un “colloquio del minore” con il mediatore culturale anche per bambini con quattro ore di vita e assistenza indispensabile e urgente anche per ragazzoni pieni di vita e in buona salute

Quel poco Personale, che già lavora in condizioni di disagio estremo, dovrà compilare l’ennesimo modulo per specificare che non è stato possibile effettuare il colloquio a causa dell’età del minore o che l’assistenza non è stata data “perché non ce n’era bisogno” Intervento in Aula per l’illustrazione di emendamenti all’articolo 5 del disegno di legge…

Dettagli

Milleproroghe: la promessa proroga per le banche popolari non c’è

E, mentre il Contribuente sta rimettendo decine di miliardi di euro, si proroga invece una norma che riguarda il sisma del 1980-1981: una vera “urgenza archeologica” Intervento in Aula nella discussione sul decreto cosiddetto “milleproroghe” – dichiarazione di voto sulla questione pregiudiziale Signora Presidente, Colleghi, al di là dei profili relativi alla sua incostituzionalità –…

Dettagli

Un’intervento miliardario perché tardivo, a spese dei Contribuenti, che aiuta certe banche (e loro clienti) molto più di altre

Nulla sui grossi debitori aiutati a spese dei Cittadini, nulla sulla rendicontazione da parte del Governo. Dopo una riforma costituzionale per risparmiare 50 milioni, si parla di 20 miliardi come se fossero noccioline Intervento in Aula per dichiarazione di voto sul decreto-legge per la tutela del risparmio (“decreto banche”) Signor Presidente, Signori rappresentanti del Governo,…

Dettagli

Cinque domande concrete al Governo: debiti, alluvione, gender, autostrade, Israele-Iran

Intervento in Aula durante la discussione sulla fiducia al Governo Gentiloni Signor Presidente, Signor Presidente del Consiglio, Signora Ministro, Colleghi, dato il ristretto tempo concessomi, non mi dilungherò sui massimi sistemi e le porrò alcune questioni, rispetto alle quali sarà gradita una sua risposta nella replica ma – soprattutto – nella sua attività di Presidente…

Dettagli

Il Governo continua a rispondere solo a poche e selezionate interrogazioni: una totale mancanza di rispetto e un’omertà inaccettabile

Gli Italiani e il Parlamento non devono essere informati né sui regali miliardari a concessionari autostradali amici del PD né del passaggio di soldi pubblici verso un candidato alla presidenza di un altro Stato Sollecito della risposta all’interrogazione sulla donazione fatta dal Ministero dell’Ambiente alla Fondazione Clinton Signora Presidente, ho già sollecitato prima della pausa…

Dettagli