MORATORIA PENA DI MORTE. MALAN (FI): GOVERNO RESTA SUCCUBE DELLA CINA

“Un bel principio generale quello che l’Italia ha sostenuto all’ONU sulla pena di morte, con l’appoggio di tutte le forze politiche. Ma le esecuzioni non avvengono nella solenne assemblea di New York bensì in Cina – per oltre il 90 per cento. E, tutte le volte che i rappresentanti del nostro Governo incontrano i colleghi…