DDL ZAN: MALAN (FI), DA ZAN E BOLDRINI ARROGANZA E IGNORANZA SUL RELATORE

La calendarizzazione del disegno di legge liberticida su omofobia e transfobia sovreccita la coalizione che lo sostiene. Per l’on. Zan l’assunzione del ruolo di relatore da parte del presidente della Commissione Andrea Ostellari sarebbe ‘l’ennesima forzatura’, per la ex presidente della Camera Laura Boldrini (del cui ristabilimento mi rallegro) addirittura un ‘atto di prepotenza’. Peccato…