Per i media “debito pubblico in calo nel 2021”, ma nei primi sette mesi è aumentato di 153 miliardi, record storico. Come avviene il “miracolo”?

I media di regime ci raccontano che, per merito del provvidenziale Draghi e dei salvifici vaccini, oltre ad altri eventi soprannaturali come la vittoria ai Campionati Europei e all’Eurofestival, ne accade uno davvero insperato: il “debito pubblico in calo nel 2021”. Eppure i dati della Banca d’Italia sono assai chiari. Nella figura 1, ultima colonna…