MUSEO EGIZIO. MALAN (FI): “NO” EPURAZIONI, MA “NO” ANCHE A INIZIATIVE IDEOLOGICHE

“Sulla questione Museo Egizio concordo pienamente con il Presidente dei senatori azzurri, Paolo Romani: la politica non invada il campo della cultura e la cultura eviti incursioni nella politica, specialmente – aggiungo – se di carattere ideologico e non culturale. Il Museo Egizio è un orgoglio per il Piemonte e per l’Italia, e chi fa…

ELEZIONI. MALAN (FI): DA BERLUSCONI PROPOSTE FORTI E CONCRETE

“Da Silvio Berlusconi giungono ogni giorno segnali di una volontà di rilanciare l’Italia con proposte forti e concrete. Allo stesso tempo, dai nostri avversari del PD giunge il messaggio che non si può fare nulla di diverso dal loro operato e che bisogna gioire dei dati sugli occupati gonfiati da costosissimi incentivi e dal criterio…

TORINO. MALAN (FI): MUSEO EGIZIO E SINDACO APPENDINO DISCRIMINANO I NON ARABI

E lo fanno in modo ambiguo “Ora che anche la sindaca di Torino, Chiara Appendino, rivendica la scelta del Museo Egizio di concedere lo sconto ai visitatori arabi, la grottesca vicenda diventa più interessante. L’iniziativa, di piccola portata materiale, è significativa di una certa mentalità radical-chic filo-immigrazione e filo-araba, che vede con un certo fastidio…

IRAN. MALAN (FI): AFFARI CON PASDARAN INCORAGGIATI DA GOVERNO ITALIANO

“Le decine di manifestanti iraniani uccisi, le centinaia di arresti, le minacce di intervento diretto da parte dell’Esercito per reprimere le proteste dovrebbero portare a un ripensamento sullo stanziamento di 120 milioni di euro per tutelare gli investimenti in Iran, inserito dal Governo nella legge di bilancio all’articolo 32, ora trasformatosi nei commi 260-266. I…

IRAN. MALAN (FI): DESOLANTE SOSTEGNO DI MOGHERINI E GOVERNO AL REGIME

“Di fronte alle proteste degli Iraniani per un decente livello di vita e contro le spese per gli interventi militari in altri Paesi, è triste constatare che l’Alto rappresentante dell’Unione Europea, Federica Mogherini, e il Governo italiano sono schierati apertamente dalla parte del regime. Un regime che vanta il secondo posto al mondo di esecuzioni…

ISTAT. MALAN (FI): È COLLASSO DEMOGRAFICO, RILANCIARE FAMIGLIA

“Il drammatico calo delle nascite in Italia è indice di un grave disagio sociale che si estende a tutte le fasce di popolazione. Come segnala l’ISTAT, nel 2016 sono nati solo 473mila bambini in Italia – ennesimo record negativo. È inquietante ricordare che nel 1964 nacquero 1 milione e 16mila bambini, praticamente tutti Italiani, mentre…