1 maggio, Malan (FI): difendere i lavoratori da concorrenza sleale Cina 

“I diritti dei lavoratori italiani si difendono oggi anche mettendo in discussione gli accordi con la Cina, come il CAI (Accordo globale sugli investimenti negoziato dalla UE ma non ancora approvato) dove non si tocca il problema del lavoro forzato dei detenuti. Non si tratta solo di difendere doverosamente le vittime, spesso oppositori politici del…

DDL ZAN: MALAN (FI), GRAVE POSIZIONE MINISTRO BONETTI, COINVOLGE GOVERNO

Trovo molto grave la presa di posizione a favore del disegno di legge Boldrini-Zan del ministro Elena Bonetti (questa mattina a Sky Tg24), perché non solo è parte del consiglio dei ministri, ma è il ministro competente sul tema, e sotto la cui responsabilità si pone in particolare uno dei punti fondamentali dell’impianto che, come…

DDL ZAN: MALAN (FI), DA ZAN E BOLDRINI ARROGANZA E IGNORANZA SUL RELATORE

La calendarizzazione del disegno di legge liberticida su omofobia e transfobia sovreccita la coalizione che lo sostiene. Per l’on. Zan l’assunzione del ruolo di relatore da parte del presidente della Commissione Andrea Ostellari sarebbe ‘l’ennesima forzatura’, per la ex presidente della Camera Laura Boldrini (del cui ristabilimento mi rallegro) addirittura un ‘atto di prepotenza’. Peccato…

DDL ZAN: MALAN (FI), È CONTRO LIBERTA’, PARLIAMO DI BAMBINI COMPRATI E RAPITI

Vari esponenti della sinistra gridano a chissà quale sopruso per la mancata calendarizzazione del disegno di legge Zan, che manda in carcere chi si oppone all’indottrinamento dei bambini a scuola. Ma cosa dovremmo dire allora per la mancata calendarizzazione da anni dei disegni di legge per punire anche in Italia chi pratica la barbarie dell’utero…

DDL ZAN, MALAN (FI): INACCETTABILI MENZOGNE E INSULTI DI LITTIZZETTO

È inaccettabile che in una importante trasmissione del servizio pubblico, tale sulla carta è la RAI, si possa – attraverso attacchi personali al senatore Simone Pillon – insultare e dileggiare non solo lui, ma decine e decine di senatori e senatrici che sull’argomento la pensano come lui, attribuendo loro opinioni che non hanno mai espresso…

OLIMPIADI. MALAN (FI): NO BOICOTTAGGIO, MA PARLARE DI DIRITTI UMANI

I boicottaggi delle Olimpiadi non hanno mai ottenuto risultati politici, hanno danneggiato gravemente la carriera di tanti atleti e lo sport come veicolo di incontro fra i popoli. Ma non si può gareggiare in Cina e contemporaneamente fare finta che non esista quello che anche documenti ufficiali di governi e parlamenti occidentali definiscono il genocidio…

8 MARZO, MALAN (FI): UTERO IN AFFITTO E BAMBINI SOTTRATTI NUOVA SCHIAVITÙ

“In questa giornata ricordiamo le grandi irrinunciabili conquiste in tema di parità di diritti, e ribadiamo la più totale condanna a ogni violenza sulle donne. Ciò che in Italia è scontato non lo è in altre società, con le quali pure abbiamo intensi rapporti. Vi sono multinazionali della ristorazione che in Occidente sventolano le bandiere…

Cina-Iran, Malan (FI): Di Maio faccia sentire voce dell’Italia

“Cina e Iran aumentano la loro aggressività: che fa l’Italia? che fa l’Unione Europea? Il ministro degli Esteri Luigi Di Maio prenda atto che non è cambiato il ministro degli Esteri, ma è cambiato il Governo. È inaccettabile che il regime comunista di Pechino minacci, o addirittura annunci, l’invasione di Taiwan, paese sovrano, che non…

COVID, MALAN (FI): PERCHÉ ANCORA DPCM INVECE DI DL?

Dopo che per mesi abbiamo aspramente criticato l’uso del Dpcm, non riesco a capire perché il Governo, che pure lodevolmente il 22 febbraio ha fatto ricorso allo strumento costituzionale del decreto-legge, sia ritornato ad usarlo. Il decreto-legge non è di un minuto più lento nell’entrata in vigore, ed è al riparo da ogni contestazione di…

INFANZIA, MALAN (FI): ACCANIMENTO INACCETTABILE CONTRO I 4 FRATELLINI DI CUNEO

Non bastava averli allontanati dalla madre, non bastava averli separati strappandoli uno alle braccia dell’altro mandandoli in quattro località diverse, oggi ai due più grandi dei quattro fratellini di Cuneo hanno anche tolto il telefonino, unico mezzo con cui poter lanciare un grido d’aiuto. I due minori, 16 e 14 anni, sono stati convocati dai…

Omofobia, Malan (FI): Zingaretti non crei divisioni con DdlZan

Nel momento in cui, con il grande impegno di tutti, si è formato un governo di larghissima coalizione per affrontare l’emergenza nazionale sanitaria ed economico-sociale studiando misure da condividere nonostante le differenze, Nicola Zingaretti tira fuori la ultra divisivo ddl Zan. Del tutto inopportuno creare divisione in un momento come questo tentando di introdurre una…

RUINI, MALAN (FI): DA LUI GRANDE CONTRIBUTO CIVILE ALL’ITALIA

Da appartenente alla minoranza protestante evangelica in Italia, mi piace ricordare il grande contributo del cardinale Ruini all’Italia, alle sue istituzioni, alla buona convivenza civile della nostra società in tempi difficili, come presidente della Conferenza Episcopale Italiana. Ricordo in particolare quando il 18 novembre 2003 a San Paolo fuori le mura officiò i funerali dei…