AZIONE “LOTTA STUDENTESCA”. MALAN (PdL): USO CROCIFISSO PER BLITZ VIOLENTO È VILIPENDIO

“La Procura della Repubblica di Roma dovrebbe valutare se, nell’azione degli esponenti di Lotta Studentesca presso la sede del Partito Radicale, non si configuri il reato di cui all’articolo 404 del codice penale, denominato ‘offesa a confessione religiosa mediante vilipendio o danneggiamento di cose che formino oggetto di culto’. Indipendentemente da come la si pensi…

AGGRESSIONI GAY. MALAN (PdL): BENE BONIVER. NO A INDIFFERENZA, EVITARE EMULAZIONE

“Apprezzo la richiesta dell’On. Margherita Boniver di attenzione sull’escalation delle aggressioni anti gay in atto a Roma. Condivido in particolare il suo appello alla vigilanza. Il modo più efficace per contrastare il fenomeno è prendere i colpevoli e condannarli rapidamente come si meritano. Non si può restare indifferenti, perché potrebbero saltare fuori anche altrove degli imbecilli codardi che…

IMMIGRAZIONE. MALAN (PdL): IL SENSO DELLA MIA ADESIONE AL DIGIUNO PROPOSTO DA SINODO VALDESE

DDL per rendere certi i tempi per la cittadinanza “Il senso della mia adesione al digiuno indetto dalla Chiesa Valdese è quello di un invito alla riflessione su un tema così delicato e importante, che non può essere trattato a colpi di slogan. Contestualmente a questa giornata di digiuno e preghiera, domani presenterò un disegno…

IMMIGRAZIONE. MALAN (PdL): ADERISCO A DIGIUNO VALDESI COME INVITO A RIFLESSIONE

“Aderisco alla giornata di digiuno e preghiera indetta dal Sinodo Valdese sul tema dell’immigrazione. Avendo votato la legge sicurezza, interpreto questo evento come un invito alla riflessione su un tema così delicato, dove non ci può essere una norma o una soluzione che risolva tutti i problemi. Credo che in tema di regolazione dell’immigrazione e…

LEGGE ELETTORALE. MALAN (PdL): GLI ITALIANI L’HANNO VOTATA

“Da questo referendum la legge elettorale esce rafforzata, smascherando quell’odioso circolo mediatico che in questi mesi ha cercato di accreditare il teorema che la gente fosse contraria a questa legge. Adesso questo teorema è stato smentito, dimostrando invece che aveva ragione ilPpremier Berlusconi, l’unico che l’ha sempre difesa. La conferma che il Presidente del Consiglio…

LIBERTÀ DI STAMPA. MALAN (PdL): FOTO “EL PAIS” ESPRESSIONE GIORNALISMO TRASH

“La pubblicazione delle foto di Villa Certosa e il polverone alzato soprattutto all’estero sono espressione significativa del diffondersi del ‘giornalismo-spazzatura’. È incredibile che un giornale prestigioso scenda a un livello così basso, ma purtroppo ci si sta abituando al peggio. Anche in Italia non mancano casi in cui si getta fango a casaccio, sapendo che…

PdL Senato: “Telemarketing. Malan: Un ddl per dire no a telefonate indesiderate”

Senatore Malan, una famosa pubblicità diceva: “Una telefonata ti allunga la vita….”, a volte però può far anche innervosire… “Sì, è vero. Da quando è stato introdotto anche in Italia il telemarketing, può essere antipatico rispondere al telefono. Ed è proprio per questo che è stato presentato un ddl bipartisan, che ci auguriamo risolverà il…

SENATO. MALAN (PdL): SI LAVORA E SI PRODUCE ASSAI PIÙ CHE CON PRODI

“È bizzarro che i senatori Zanda e Finocchiaro parlino di scarsa produttività del Senato, visto che nella scorsa legislatura, con loro due alla guida del principale gruppo di Maggioranza governativa, si era scesi a un numero di votazioni e di leggi approvate pari ad un quarto della legislatura precedente. Dopo un anno di legislatura, infatti,…

25 APRILE. MALAN (PdL): NAZIONE UNITA, SCONTENTO SOLO CHI VOLEVA DIVISIONI

“E’ stato davvero un buon 25 aprile. Una festa di tutti, senza distinzioni di parte, come deve esserlo una festa nazionale. Il presidente del Consiglio ha saputo unificare il Paese, senza per questo togliere il significato storico della ricorrenza. Dall’Altare della Patria a Onna, dalle celebrazioni nelle mille piazze al cimitero americano di Nettuno, si…

REFERENDUM RIFORME ISTITUZIONALI. MALAN (PdL): DA RINVIO RISPARMIO CERTO E NESSUNO SCONFITTO

“Il rinvio del referendum avrebbe solo vantaggi e nessuno potrebbe sentirsi sconfitto. Anche per questo è una proposta politica che potrebbe, e dovrebbe, avere un ampio consenso. Nessuno sarebbe sconfitto perché resterebbero aperte tutte le soluzioni, inclusa quella parlamentare. Non c’è urgenza perché mancano quattro anni alla prossima applicazione della legge elettorale. Di sicuro ci…