TAV. MALAN E GIACHINO (FI): I “BUROCRATI” CHE LA SABOTANO SONO RENZI E IL PD

“È davvero curioso che il presidente Chiamparino e il senatore Esposito diano ‘ai burocrati’ la colpa della decisione del CIPE di tagliare il 70% delle compensazioni della TAV, quando si tratta di una mossa squisitamente ed esclusivamente politica”, hanno dichiarato due esponenti di Forza Italia, il senatore Lucio Malan e il responsabile nazionale trasporti Mino…

ALTA VELOCITÀ. MALAN E GIACHINO: PENDOLARI TORINO-MILANO, PRESTAZIONI PEGGIORI A PREZZI PIÙ ALTI

Rinviare l’entrata in vigore delle nuove regole per poterle modificare Forza Italia chiede – con una interrogazione urgente del Senatore Lucio Malan, concertata con il Responsabile nazionale Trasporti del movimento azzurro, Mino Giachino – un rinvio della nuova organizzazione del servizio per i pendolari sulla linea Alta Velocità che sta creando gravi problemi, in particolare…

AEROPORTO TORINO. GIACHINO E MALAN (FI): RILANCIO CITTÀ DA TURISMO INTERNAZIONALE, NON DA ENNESIMA TRASFORMAZIONE URBANA

“All’inizio del 2015 finalmente partiranno, finanziati dallo Stato, i lavori di sistemazione dell’area (da Corso Vittorio a Corso Grosseto) sotto la quale vi è il passante ferroviario, ma il rilancio di Torino non arriverà dalla ennesima trasformazione urbana bensì, più facilmente, dal rilancio dell’aeroporto – se il nuovo socio del Fondo F2i, che controlla dall’anno…

METRO TORINO. GIACHINO E MALAN (FI): FORZA ITALIA A FAVORE PROLUNGAMENTO

Finanziata al 60% da Berlusconi, fermata dalla Sinistra nel 1976  “Anche Forza Italia voterà a favore di ulteriori stanziamenti a favore del prolungamento della rete della Metropolitana torinese”. È quanto dichiarano il senatore Lucio Malan e l’ex sottosegretario ai trasporti Mino Giachino, ora responsabile del settore trasporti di Forza Italia. “La Metropolitana torinese, realizzata con…

DDL DELRIO. MALAN (FI): APPELLO AL PRESIDENTE NAPOLITANO PERCHÉ NON FIRMI

“Ho consegnato di persona al Quirinale un appello al Presidente Napolitano perché non firmi la cosiddetta legge Delrio in quanto palesemente contraria alla natura democratica della Repubblica, alla sovranità popolare, all’uguaglianza fra i cittadini, al decentramento amministrativo e alle autonomie locali – tutti principi sanciti dalla Costituzione, in particolare dagli articoli 1, 3, 5, 48,…

DDL DELRIO. MALAN (FI): PIÙ POLTRONE E BUROCRAZIA, MENO DEMOCRAZIA

“Il farneticante ddl Delrio non abolisce le Province, non riduce i livelli di Governo, ma aumenta la burocrazia, i costi e – per la prima volta nella Storia della Repubblica – impone a milioni di cittadini governi locali non eletti da loro, né dai loro rappresentanti. Il Governo, con un sgangherata richiesta di fiducia, porta…

DDL DELRIO. MALAN (FI): 9 MILIONI DI ITALIANI PRIVATI DEL VOTO

“Il disegno di legge Delrio, unico punto definito del discorso di Renzi, toglie a 8 milioni 663mila Italiani la possibilità di scegliere chi lo governa a livello locale. Le 9 città metropolitane, infatti, cui verrebbero affidate le mansioni delle attuali Province e altre ancora oggi dei Comuni, sarebbero guidate da un ‘sindaco metropolitano’ eletto dai…