LIBIA. MALAN: SENZA UN’AZIONE COMUNE EUROPEA DERIVA PERICOLOSA PER INTERESSI ITALIA

Signor Presidente, signor Ministro degli affari esteri, colleghi senatori, la questione Libia è estremamente importante per il nostro Paese, come è stato ampiamente detto: un Paese così vicino a noi dal quale abbiamo molto da temere rispetto a ondate migratorie (e all’arrivo di terroristi, approfittando delle stesse) e in cui abbiamo precisi interessi. Credo lo…

MES, Malan (FI): Divisioni Governo si riflettono su salva stati. Noi chiediamo di difendere gli interessi dell’Italia nell’Unione europea

Signor Presidente, colleghi senatori, signor Presidente del Consiglio, lei non avrà un compito facile domani e dopodomani al Consiglio europeo cercando di difendere la posizione del Governo italiano e, si spera, dell’Italia. Proprio per questo, lei avrebbe bisogno di rappresentare un Governo e una coalizione uniti per rappresentare fortemente la posizione dell’Italia rispetto ad altri…

Malan (FI): replica all’informativa di Conte sul MES

Signor Presidente, colleghi senatori, signor Presidente del Consiglio, Forza Italia da un mese chiede che lei, presidente Conte, venga in Senato a svolgere comunicazioni sulla questione del Meccanismo europeo di stabilità. Noi oggi, invece, siamo qui solo per un’informativa, dunque non ci sarà alcun voto. Noi pensiamo che il Parlamento di un Paese democratico abbia…

Malan: “Israele sta subendo uno dei più intensi attacchi missilistici della storia”

Signor Presidente, da questa mattina la popolazione civile di Israele è sottoposta a un massiccio attacco di missili. Ne sono arrivate probabilmente diverse centinaia, sicuramente molte decine, di cui l’ultimo cinque minuti fa. Sono attacchi mirati a colpire la popolazione civile e provengono dall’organizzazione denominata Jihad islamico in Palestina. Questa è considerata un’organizzazione terroristica dall’Unione…

In un paese a crescita Zero, Si alla Tav NO a chi blocca gli investimenti

Signor Presidente, signori rappresentanti del Governo, numerosi colleghi senatori, oggi devo dire, grazie alla mozione presentata dal MoVimento 5 Stelle contro il TAV, che si è manifestata chiaramente un’ampia maggioranza in quest’Assemblea a favore della realizzazione di questa linea: è una buona cosa. C’è una maggioranza ancora più ampia nel Paese, come si è visto…

Alla donne vittime di violenza vengono strappati i figli dallo Stato

Signor Presidente, ho chiesto di parlare sul provvedimento in esame perché tocca un argomento molto importante, la tutela delle vittime della violenza sulle donne, ovvero violenza interfamiliare. Sono state dette tante cose. Uno degli elementi fondamentali è che, nella stragrande maggioranza dei casi, questi episodi di violenza si verificano lontano da occhi estranei e, a…

Lucio Malan: riduzione dei parlamentari (dichiarazione di voto)

Signor Presidente, signori rappresentanti del Governo, colleghi, noi di Forza Italia non accettiamo da nessuno lezioni sull’argomento in esame. (Applausi dal Gruppo FI-BP). Tra il 2003 e il 2005 – e nessun altro può dire lo stesso – senza forzature, senza accelerare i tempi, senza impedire ai Gruppi di riunirsi per poter prendere delle decisioni, abbiamo…

Riduzione numero dei Parlamentari: Smascherate demagogia e bugie

MALAN (FI-BP). Signor Presidente, signori rappresentanti del Governo, colleghi, noi di Forza Italia non accettiamo da nessuno lezioni sull’argomento in esame. (Applausi dal Gruppo FI-BP). Tra il 2003 e il 2005 – e nessun altro può dire lo stesso – senza forzature, senza accelerare i tempi, senza impedire ai Gruppi di riunirsi per poter prendere…

MALAN (FI): SFIDUCIA A TONINELLI PER IMPEDIRE DI FAR PERDERE ALL’ITALIA 300MLN DI EURO DI FINANZIAMENTI EUROPEI

Signor Presidente, abbiamo presentato una mozione di sfiducia nei confronti del ministro delle infrastrutture e dei trasporti Toninelli, non perché ci piaccia questo strumento, ma perché è l’unico in grado di intervenire in tempo utile – sempre che sia discussa appunto in tempo utile – rispetto a scelte che possono far perdere nell’immediato all’Italia 300…

La riduzione dei seggi viene fatta esclusivamente per scrivere tweet post su Facebook e ricevere like e, quindi, bisogna avere numeri tondi per Camera e Senato

Signor Presidente, colleghi senatori, come già abbiamo fatto in Commissione, voteremo contro questo disegno di legge per diverse ragioni. Innanzitutto, una legge elettorale come questa cambia la natura del voto, perché la proporzione non è tutto: una cosa è una parte proporzionale, per esempio, del voto Regione per Regione, dove gli eletti sono una quindicina;…

In Venezuela, come in Italia, ci siamo sempre battuti e ci battiamo per la libertà e per la democrazia e lo faremo sempre

Signor Presidente, colleghi senatori, signor Ministro degli affari esteri, che ha lasciato l’Aula, signor Ministro per i rapporti con il Parlamento, che è ancora in Aula, noi non siamo qui per fare un dibattito accademico, per cercare di dire qualcosa di intelligente sul Venezuela. Certo, naturalmente siamo qui anche per questo. Ma siamo qui soprattutto…