Se un politico viene distrutto nella sua carriera è un danno alla democrazia e non un danno a quel singolo politico.

Signor Presidente, nel dichiarare il voto favorevole sulla deliberazione della Giunta delle elezioni e delle immunità parlamentari riguardante l’ex senatore Giovanardi, evidenzio come essa sia, addirittura, opportuna in questo caso. È talmente infondata l’azione che è stata e che viene portata avanti contro Carlo Giovanardi che, utilizzando quella singola intercettazione, c’è qualche elemento in più…

DPCM NATALE: EVITIAMO INUTILI DISCRIMINAZIONI. INTERVENTO IN AULA

Signor Presidente, il decreto-legge 2 dicembre 2020, n. 158 ha stabilito, per il periodo natalizio, delle forti limitazioni agli spostamenti che rendono ancora più strette le norme già previste dal precedente decreto del Presidente del Consiglio dei ministri del 3 novembre scorso, arrivando a consentire la circolazione soltanto nell’ambito del Comune di residenza per i…

FRANCIA, MALAN: NON BASTA SOLIDARIETA’, COLPIRE TERRORISMO ISLAMICO

Anche il Gruppo Forza Italia Berlusconi Presidente-UDC esprime la sua solidarietà al popolo francese, alle sue istituzioni, alla città di Nizza in particolare, già colpita anni fa, e alla Francia, colpita diverse volte da questo tipo di terrorismo. Sulla natura di questo terrorismo credo che non ci possano essere dubbi, considerate le modalità con cui…

Decreto COVID 19 E’ STATA VIOLATA LA COSTITUZIONE SULLA QUESTIONE DELL’URGENZA CON IL PRETESTO DELL’URGENZA – INTERVENTO IN AULA

Signor Presidente, noi ci siamo opposti a questa proroga dello stato di emergenza, non perché non riteniamo che debbano essere mantenute delle precauzioni, che vanno osservate per prevenire la diffusione del virus, che, indubbiamente, è molto meno micidiale di quanto lo fosse questa primavera. Noi riteniamo che bisogna proseguire con le misure di sicurezza, che…

NO alle riforme truffa di M5S & Co.

Signor Presidente, nonostante il tentativo che abbiamo portato avanti questa mattina volto a rinviare il voto in un momento più congruo, si decide di votare per una riforma niente meno che costituzionale, che da gennaio era stata approvata in Commissione e che da luglio scorso era stata approvata dalla Camera, dopo otto mesi, proprio nell’ultima…

Governo ambiguo prenda una posizione chiara sulla questione cinese

Signor Presidente, come è stato detto, questo accordo è opportuno. Non possiamo lasciare le nostre aziende, le tante aziende italiane che svolgono attività economica con la Cina, in una situazione in cui possano essere in svantaggio concorrenziale rispetto ad altre aziende di altri Paesi europei o comunque occidentali, che invece hanno l’accordo contro la doppia…

Refendum Costituzionale. Volete dare modo agli italiani all’estero di esprimersi?

Signor Presidente, noi voteremo a favore di questa pregiudiziale, per una serie di ragioni che sono state molto ben illustrate dal senatore Pagano; ci riconosciamo anche in quelle illustrate da Fratelli d’Italia. Se c’è un argomento a proposito del quale dovrebbero essere coinvolte le opposizioni (che peraltro secondo i sondaggi sono più rappresentate e più…

Chiedo al Governo di agire per gli italiani detenuti in Venezuela

Signor Presidente, anch’io desidero parlare di italiani detenuti all’estero. Parlo infatti di Juan Carlos Maruffo Capozzi, cittadino italiano e anche venezuelano, arrestato dalle squadracce di Maduro il 9 marzo 2019 e liberato per qualche ora, dopo la sentenza di un tribunale, che aveva dichiarato l’illegittimità del suo arresto. Si tratta di una sentenza di luglio…

Da Decreto incostituzionale intollerabile limitazione alla libertà religiosa

Signor Presidente, la nostra Costituzione all’articolo 20 dice che il carattere ecclesiastico o il fine di religione o di culto di un’associazione o istituzione non possono essere causa di speciali limitazioni legislative. Ora ci sono questi mostruosi decreti del Presidente del Consiglio dei ministri che effettivamente forse non sono legislativi, perché sono incostituzionali già solo…

Intercettazioni, Malan (Fi): con dl è come essere in carcere da liberi

Con questo provvedimento è come essere in uno Stato di polizia. Anzi è peggio: è come stare in carcere da liberi, e con meno tutele alla propria privacy dei detenuti vero”. Così il vicepresidente dei senatori di Forza Italia, Lucio Malan, nel corso della sua dichiarazione di voto sul dl intercettazioni a palazzo Madama. “Ogni anno…

Malan (FI): non è democrazia mandare avversari in carcere

Signor Presidente, colleghi senatori, traggo lo spunto dall’intervento appena terminato: qui non si tratta di una prerogativa, di un privilegio che l’ex ministro Salvini ha. Qui si tratta di un compito, che ci è affidato da una legge costituzionale, dunque dalla Costituzione, per stabilire un confine tra l’azione giudiziaria e l’autonomia delle decisioni politiche. (Applausi…

Alla donne vittime di violenza vengono strappati i figli dallo Stato

Signor Presidente, ho chiesto di parlare sul provvedimento in esame perché tocca un argomento molto importante, la tutela delle vittime della violenza sulle donne, ovvero violenza interfamiliare. Sono state dette tante cose. Uno degli elementi fondamentali è che, nella stragrande maggioranza dei casi, questi episodi di violenza si verificano lontano da occhi estranei e, a…