MALAN (FI), INCRESCIOSA AUDIZIONE DI NEGAZIONISTI ALLA CAMERA

“È estremamente increscioso che nella giornata mondiale contro la pena di morte la commissione esteri della camera abbia audito con tutti gli onori gli esponenti dell’Ipsis, istituzione di studi politici dipendente dal Ministero degli Esteri della Repubblica iraniana nella quale, secondo gli studi specializzarti del settore, sono avvenute nel solo 2018 176 esecuzioni capitali, pari…

Dettagli

ESTERI, MALAN E ORSINI (FI): SILENZIO MOAVERO SU ANTISEMITISMO E AGGRESSIONI HAMAS

Il sen. Lucio Malan e l’on. Andrea Orsini (Forza Italia) in relazione alle linee programmatiche oggi espresse dal Ministro degli Esteri Enzo Moavero Milanesi di fronte alle Commissioni di Senato e Camera, hanno diffuso la seguente nota: “Nell’ambito degli orientamenti espressi dal Ministro colpisce l’assenza di ogni riferimento al tema del conflitto israelo-palestinese, tranne una…

Dettagli

IRAN. MALAN (FI): PREOCCUPANTE SOSTEGNO MINISTRO MOAVERO A KHAMENEI

“Dal comunicato della Farnesina – certamente del tutto fedele – sull’incontro di ieri tra il Ministro degli Esteri, Enzo Moavero Milanesi, e il presidente del ‘Consiglio Strategico per le relazioni estere dell’ufficio della guida suprema dell’Iran’, Kamal Kharrazi, si riscontra la totale assenza di temi che spero il Capo della nostra diplomazia non consideri dettagli.…

Dettagli

OMICIDIO REDUCE SHOAH. MALAN (FI): GRAVISSIMO EPISODIO ANTISEMITA

Ma anche a Torino si diffonde l’odio “L’assassinio a Parigi di Mireille Knoll, sopravvissuta alla Shoah, è un fatto gravissimo e preoccupante. Appena un anno fa, un’altra donna ebrea era stata uccisa nella Capitale francese con moventi che i magistrati ritengono di carattere antisemita, come nel caso della signora Knoll. Il clima è da tempo…

Dettagli

M5S. MALAN (FI): SCELTA FIORAMONTI CONFERMA ANTISEMITISMO MOVIMENTO

Contro Israele, contro gli Ebrei, e anche contro l’Italia: Fioramonti è per l’esclusione del nostro Paese dal G7 “La scelta di Lorenzo Fioramonti come Ministro del fantomatico Governo Di Maio conferma la linea del M5S contro Israele e contro gli Ebrei. Le spiegazioni proposte dal professore non fanno che aggravare la sua posizione. Proprio il…

Dettagli

TORINO. MALAN (FI): MUSEO EGIZIO E SINDACO APPENDINO DISCRIMINANO I NON ARABI

E lo fanno in modo ambiguo “Ora che anche la sindaca di Torino, Chiara Appendino, rivendica la scelta del Museo Egizio di concedere lo sconto ai visitatori arabi, la grottesca vicenda diventa più interessante. L’iniziativa, di piccola portata materiale, è significativa di una certa mentalità radical-chic filo-immigrazione e filo-araba, che vede con un certo fastidio…

Dettagli

IRAN. MALAN (FI): DESOLANTE SOSTEGNO DI MOGHERINI E GOVERNO AL REGIME

“Di fronte alle proteste degli Iraniani per un decente livello di vita e contro le spese per gli interventi militari in altri Paesi, è triste constatare che l’Alto rappresentante dell’Unione Europea, Federica Mogherini, e il Governo italiano sono schierati apertamente dalla parte del regime. Un regime che vanta il secondo posto al mondo di esecuzioni…

Dettagli

25 APRILE. MALAN (FI): BRIGATA EBRAICA DOVREBBE SFILARE PER PRIMA

“I rappresentanti della Brigata Ebraica sono coloro che hanno più titolo ad essere onorati in occasione della Festa della Liberazione dal nazi-fascismo e dovrebbero sfilare per primi. Quel reparto partì dalla terra d’Israele per unirsi all’Esercito britannico – nonostante gli ostacoli che il Governo di Londra poneva agli Ebrei che cercavano rifugio nella loro terra…

Dettagli

MALAN (FI): FILM “ISRAELE, IL CANCRO” IN SCUOLE E COMUNI COME LEGGI RAZZIALI

“La proiezione nelle scuole o con il patrocinio di Comuni del film di propaganda antiebraica e di incitamento all’odio verso gli Ebrei israeliani, intitolato ‘Israele, il cancro’ è vergognosa è inaccettabile. Già dal video promozionale emerge chiaramente odio razziale di marca molto vicina alle più efferate pellicole naziste dove gli Ebrei erano assimilati ai ratti.…

Dettagli

GERUSALEMME. MALAN (FI): CONTRASTARE CHI INCORAGGIA I TERRORISTI

“Giusta l’analisi di Ruth Dureghello, Presidente della Comunità ebraica di Roma: la Risoluzione delle Nazioni Unite di novembre – nella quale si definisce il Monte del Tempio della Capitale israeliana solamente un luogo di interesse islamico, negando i legami millenari con l’Ebraismo e quelli comunque fortissimi con il Cristianesimo – ha incoraggiato il terrorista che…

Dettagli