TORINO, BUS DELLA LIBERTÀ. MALAN (FI): GIUNTA M5S CONTRO FAMIGLIA E LIBERTÀ DI MANIFESTARE

“La Giunta M5S che governa Torino ha deciso di censurare il Bus della Libertà per il contenuto del messaggio che voleva diffondere domani mattina. L’autorizzazione era già stata concessa dal Comune e addirittura pagata dagli organizzatori – Generazione Famiglia – ma, ora, qualche bigotto del politicamente corretto trova scandaloso e inaccettabile il messaggio che il…

Dettagli

UNIONI CIVILI. MALAN (FI): BERLUSCONI VICINO ALLA GENTE

“Ancora una volta, Silvio Berlusconi dimostra di essere vicino alla gente. La sua presa di posizione sulle unioni civili rispecchia ciò che pensa la maggioranza degli Italiani: nessuna discriminazione, riconoscimento di ragionevoli prerogative alle coppie non sposate, anche dello stesso sesso, ma niente equiparazione alla famiglia. Equiparazione che porterebbe alle adozioni per le coppie dello…

Dettagli

IRAN. MALAN (FI): AFFARI CON PASDARAN INCORAGGIATI DA GOVERNO ITALIANO

“Le decine di manifestanti iraniani uccisi, le centinaia di arresti, le minacce di intervento diretto da parte dell’Esercito per reprimere le proteste dovrebbero portare a un ripensamento sullo stanziamento di 120 milioni di euro per tutelare gli investimenti in Iran, inserito dal Governo nella legge di bilancio all’articolo 32, ora trasformatosi nei commi 260-266. I…

Dettagli

ISTAT. MALAN (FI): È COLLASSO DEMOGRAFICO, RILANCIARE FAMIGLIA

“Il drammatico calo delle nascite in Italia è indice di un grave disagio sociale che si estende a tutte le fasce di popolazione. Come segnala l’ISTAT, nel 2016 sono nati solo 473mila bambini in Italia – ennesimo record negativo. È inquietante ricordare che nel 1964 nacquero 1 milione e 16mila bambini, praticamente tutti Italiani, mentre…

Dettagli

DIRITTI UMANI. MALAN (FI): SU DELL’UTRI, DUPLICE VIOLAZIONE

L’Italia promuova nel mondo senza timidezze il rispetto della Dichiarazione Universale ma, innanzitutto, la applichi nella nostra società “A quasi 70 anni dalla loro proclamazione, i 30 articoli della Dichiarazione Universale dei Diritti dell’Uomo sono spesso ignorati – non solo in Paesi lontani ma, a volte, persino nel nostro. La giornata celebrativa di oggi sia…

Dettagli

IUS SOLI. MALAN (FI): CON APPROVAZIONE, A RISCHIO CONQUISTE SOCIALI

“L’approvazione del ddl sullo ius soli in un’Italia che dal 2014 ha visto sbarcare 600mila persone, oltre a tutto il resto dell’immigrazione, comprometterebbe tutte le conquiste sociali. Dalla Sanità, oberata di nuove malattie, alle scuole, dove anche i genitori stranieri lamentano che in classi a maggioranza straniere non si impara più l’Italiano. Dalla previdenza, che dovrebbe dare la pensione…

Dettagli

IUS SOLI. MALAN (FI): GOVERNO RISPONDA AGLI ITALIANI, NON AD ALTRI

“La legge sullo ius soli è contro gli Italiani perché gli Italiani non la vogliono, e non la vogliono perché è gravemente dannosa. Una legge che attirerebbe ulteriormente gli immigrati dopo che ne sono sbarcati 600mila solo nell’era Renzi-Gentiloni, per almeno tre quarti musulmani, per almeno un terzo analfabeti, che dovranno essere mantenuti a 35…

Dettagli

IUS SOLI. MALAN (FI): ORA È CHIARO CHE PD VUOLE INVASIONE

“Nelle scorse settimane, qualcuno poteva aver pensato che il PD volesse davvero porre un freno all’ondata migratoria – in particolare, per le dichiarazioni e qualche mossa del Ministro Minniti, ampiamente insufficienti ma almeno nella giusta direzione. Con le parole del Presidente del Consiglio Gentiloni sullo ius soli, che seguono quelle del Ministro Delrio, ogni dubbio…

Dettagli

MIGRANTI. MALAN (FI): GOVERNO ACCOLGA NOSTRE PROPOSTE

“Condivido totalmente quanto ha dichiarato Paolo Romani. L’invasione degli immigrati va fermata subito. Purtroppo, chi oggi governa ha dimostrato inadeguatezza nel gestire l’emergenza ma, se prenderanno le decisioni giuste, accogliendo le proposte che formuliamo da mesi, avrà il nostro appoggio. Prima di tutto, bisogna difendere gli Italiani – la loro sicurezza e il diritto di…

Dettagli

CITTADINANZA. MALAN (FI): PROPONGO STESSE NORME NIGERIA

“Lunedì presento al Senato un disegno di legge per equiparare le norme italiane sulla cittadinanza a quelle della Nigeria, il Paese da cui proviene il maggior numero degli immigrati che sbarcano sulle nostre coste. Sono norme ragionevoli, equilibrate, degne di un Paese orgoglioso della propria identità e della propria Storia, come dovremmo esserlo noi. Sono,…

Dettagli