SCUOLA INFANZIA. MALAN (FDI), IL PD CONTRO FAMIGLIE E COSTITUZIONE

“Per sostenere la proposta di Enrico Letta della scuola dell’infanzia obbligatoria, con un Tweet di poche ore fa dall’account ufficiale del partito, il PD fa proprio un articolo della Repubblica di ieri a firma di Chiara Saraceno, nominata nel marzo 2021 dal Ministro del lavoro Orlando presidente del comitato per la valutazione del Reddito di…

Dettagli

SCORIE NUCLEARI: MALAN (FI), OCCORRONO TRASPARENZA E TEMPI ADEGUATI

“Sull’individuazione del sito per le scorie nucleari, che interessa soprattutto il Piemonte, ma anche numerose altre regioni, occorrono trasparenza e tempi ragionevoli. Lo stesso ministro Costa ricorda che quanto è stato reso noto è frutto di un lavoro di anni. Dunque le osservazioni degli enti locali e dei territori non possono essere compressi in sessanta…

Dettagli

ASTI-CUNEO. MALAN (FI), DAL GOVERNO ANCORA ANNUNCI E FURBERIE 838 MILIONI DI REGALO AL GRUPPO GAVIO

Magari si completasse l’autostrada Asti-Cuneo! I piemontesi la aspettano, e la pagano, da trent’anni, attraverso i pedaggi sulle misere tratte già completate (quasi completamente a spese pubbliche) e soprattutto sulla Torino-Piacenza. All’inizio di agosto 2019, al trionfale annuncio del ministro Toninelli di ripresa pressoché immediata dei lavori, dissi che non sarebbe successo nulla perché il…

Dettagli

ANARCHICI: MALAN (FI), MANIFESTAZIONE NON INTERROTTA COME LE MESSE

Un articolo e un video del quotidiano La Stampa mostra la manifestazione di oggi degli anarchici in corso Vercelli a Torino, dove oltre cinquanta manifestanti si sono radunati e hanno dato il via a un corteo senza alcun rispetto per le distanze di sicurezza. Nel filmato si vedono numerosi poliziotti presenti, accusati dall’oratore, dotato di…

Dettagli

ESTERI, MALAN (FI): GOVERNO PREOCCUPANTE SU CINA E F35

“Con l’avvicinarsi della visita di Xi Jinping a Roma, emergono elementi sempre più preoccupanti nella politica estera del Governo Conte. Oggi il sottosegretario Di Stefano, a suo tempo capo della delegazione M5S che nel 2017 rese omaggio a Chavez e Maduro, crede di rassicurare dicendo che Pechino vuole solo fare affari, non gestire relazioni politiche.…

Dettagli

Tav, Malan: interessi Italia prima di propaganda governo

“Gli interessi dell’Italia vengono prima della propaganda e degli accordi fra i partiti di governo. Bisogna dire subito si al proseguimento dei lavori per il treno ad alta velocità per non essere tagliati fuori dai grandi traffici commerciali, di passeggeri e di turismo di tutta l’Europa”.

MALAN (FI): SFIDUCIA A TONINELLI PER IMPEDIRE DI FAR PERDERE ALL’ITALIA 300MLN DI EURO DI FINANZIAMENTI EUROPEI

Signor Presidente, abbiamo presentato una mozione di sfiducia nei confronti del ministro delle infrastrutture e dei trasporti Toninelli, non perché ci piaccia questo strumento, ma perché è l’unico in grado di intervenire in tempo utile – sempre che sia discussa appunto in tempo utile – rispetto a scelte che possono far perdere nell’immediato all’Italia 300…

Dettagli

TAV, MALAN (FI): 813 MILIONI DI COSTI DELLA CATTIVA POLITICA

“In pochi minuti di consiglio dei ministri con la decisione sul Tav, che sarà poi ratificata dall’approvazione della mozione M5S-Lega presentata alla Camera, si perderanno 813 milioni di contributi europei. All’incirca l’equivalente del costo di tutti i parlamentari per cinque anni di legislatura. Sono i costi della cattiva politica. Ed è solo la punta dell’iceberg.…

Dettagli

TAV, BASTA PAROLE E OSCURI BARATTI, ORA FATTI E TRASPARENZA

“Da otto mesi il ministro Toninelli parla dell’analisi costi-benefici su Tav e altre grandi opere indispensabili all’Italia. Già a luglio, rispondendo a un’interrogazione di Forza Italia, diceva che l’analisi era quasi pronta. È sempre più chiaro che lo studio non ha alcuna serietà e serve solo a guadagnare tempo. La realtà è che tutto è…

Dettagli

TAV, MALAN (FI): DA DI MAIO SOLO DISINFORMAZIONE

“Anche sul Tav il vicepremier Di Maio non sa fare altro che disinformazione. La galleria dell’alta velocità c’è eccome, ma – essendo un collegamento tra Francia e Italia e dovendo partire da qualche parte – inizia in Francia, a Saint Martin La Porte. Ci siamo stati l’8 agosto scorso con il presidente del Parlamento Europeo…

Dettagli

Questo Governo dopo aver fatto proclami sulle concessioni autostradali non vuole applicare la legge e regala milioni ai concessionari

MALAN (FI-BP). Signor Presidente, è stato espresso parere contrario a questo emendamento che chiede semplicemente di applicare la legge. La legge, cioè il codice degli appalti – che non è stato cambiato – prevede i tempi nei quali bisogna dare avvio ai bandi di gara per l’affidamento delle concessioni autostradali scadute o di prossima scadenza.…

Dettagli

AUTOSTRADE, MALAN (FI): GOVERNO REGALA 600 MILIONI A CONCESSIONARI

“Via libera del governo e della maggioranza gialloverde al regalo da 600 milioni ai concessionari autostradali grazie all’inerzia del ministero delle infrastrutture nell’indire le procedure di gara per il rinnovo delle concessioni scadute. Il governo ha dato infatti parere contrario al mio emendamento e persino al mio ordine del giorno che chiedevano semplicemente di rispettare…

Dettagli

TAV, MALAN (FI): IL CONTRATTO DI GOVERNO CONTIENE IL NO – TONINELLI DI MAIO E SALVINI VISITINO IL CANTIERE E DICANO SÌ

Lucio Malan, vice presidente vicario dei senatori di Forza Italia, ha dichiarato: “È chiaro che il M5S – dal ministro Toninelli alla Giunta Appendino – guida la lotta contro il TAV, ma è il cosiddetto contratto di governo a dare loro forza. Il contratto parla di ‘ridiscuterne integralmente il progetto’. Ridiscutere integralmente un progetto discusso…

Dettagli

MALAN (FI): IL GOVERNO CONTRASTA LA TAV

“Nemici del benessere degli italiani e del loro futuro. Questo si stanno dimostrando i 5 stelle con il No al TAV. A meno che stiano solo prendendo in giro i loro elettori come hanno fatto con il Tap. Ora nella loro opera di contrasto alle grandi opere hanno nel mirino la Tav. Un’opera in cui…

Dettagli