Gazzetta d’Alba: “Asti-Cuneo: il riassunto degli ultimi quattro anni”

[…] Nel 2016, la  crisi lampo di Governo allontana ancora una volta il (confermato) Ministro delle infrastrutture Graziano Delrio da un sopralluogo sull’incompiuta Asti-Cuneo, promesso da oltre un anno e mai effettuato. Parole molto dure ha avuto il sindaco Maurizio Marello al Tavolo delle autonomie di novembre: il primo cittadino, avvalendosi dei documenti protocollati nel…

Dettagli

Il NordEst Quotidiano: “Autostrada del Brennero (e Autovie Venete), la concessione in house non è cosa scontata”

Malan: «Mi risultano forti problematiche giuridiche all’interno del Ministero concedente. Una cosa è certa: con il centrodestra al Governo, rivedremo tutte le posizioni aperte per superare l’attuale sistema» Il mondo delle concessioni autostradali potrebbe essere prossimo a una profonda rivisitazione, a iniziare dalle concessioni ancora aperte, come quelle di Autobrennero e di Autovie Venete, la…

Dettagli

La Notizia: “I regali sfrecciano in autostrada. Il Governo studia l’ennesima proroga delle concessioni: così i privati sognano otto miliardi”

di Carmine Gazzanni Che le Camere siano state sciolte, sembra interessi davvero a pochi. Certamente non interessa al Governo che, in gran segreto, pare si stia muovendo per regalare una nuova maxi-proroga alle già tanto coccolate concessionarie autostradali. “La notizia è stata accuratamente nascosta”, ci spiega il senatore di Forza Italia Lucio Malan, che ha…

Dettagli

RomaCapitale: “Che cosa c’è dietro il matrimonio FS-ANAS?”

L’ultimo tratto del percorso di fusione per incorporazione dell’ANAS in Ferrovie dello Stato è stata tutta una corsa a perdifiato. Bisognava chiudere completamente i giochi prima del definitivo ‘rompete le righe’. Poco importa che, nel frattempo, il Presidente della Repubblica avesse sciolto le Camere, lasciando al Governo in carica il solo disbrigo degli affari correnti.…

Dettagli

AGI: “Da oggi i pedaggi autostradali costano di più. Cosa bisogna sapere”

Il rincaro medio è del 2,74%. Le reazioni dei consumatori e della Politica “Gli aumenti dei pedaggi autostradali sono un serio danno al Paese, e sono il frutto di politiche sbagliate e ingiuste che questo Governo ha portato avanti con ostinazione”. Inoltre, si tratta di aumenti che “arricchiscono chi è già ricchissimo” – afferma Lucio Malan (FI), questore…

Dettagli

Il Fatto Quotidiano: “ANAS–FS, matrimonio a rischio – Manca copertura per contenziosi. Esposti a Procura di Roma e Corte dei Conti”

Li ha presentati Lucio Malan, senatore di Forza Italia, che ritiene ci siano incongruenze vistose sui 9 miliardi di euro contesi con aziende e fornitori accumulati dall’ANAS nel corso degli anni. Ma quella copertura è uno dei prerequisiti fondamentali previsti dal Governo per decreto di Daniele Martino La fusione tra Ferrovie e ANAS ufficialmente va…

Dettagli

Alessandria Oggi: “Il senatore Lucio Malan chiede di ritirare l’emendamento in finanziaria che regala 5,5 miliardi a SVP e PD”

Con un piccolo emendamento al decreto fiscale votato dalla Maggioranza, si regalano oltre 5 miliardi a una municipalizzata feudo sicuro di SVP e PD. Con l’emendamento 13.0.7, infatti, la concessione dell’Autobrennero è di fatto prorogata per 33 anni, attraverso il trucco dell’affidamento in house. Poiché questa infrastruttura incassa 370 milioni all’anno, con un margine operativo…

Dettagli

La Verità: “La ricompensa del PD ai sodali tirolesi: in regalo dal Governo l’autostrada A22”

Rinnovata la concessione per il Brennero a una partecipata di amici di dem e SVP. Guadagni per 5,5 miliardi in 30 anni di Marco Guerra Nel decreto fiscale su cui è stata votata la fiducia in Senato giovedì c’è un grosso regalo alle Province autonome di Trento e Bolzano. Il tutto mentre le zone terremotate,…

Dettagli

PoliticamenteCoretto: “I furbi dello Stato alieno – Gli amici potenti”

di Marco Zacchera “il senatore Lucio Malan (Forza Italia) da tempo conduce una solitaria battaglia contro il rinnovo delle concessioni autostradali – un patrimonio pubblico che viene svenduto agli amici. E’ il caso dei favori scambiati con Autostrade per l’Italia, che gestisce la metà della rete autostradale. Una società che ha già un utile netto…

Dettagli

Milano Finanza: “Atlantia: Malan (FI), da Governo regalo di 20 miliardi”

“Dal Sole 24 Ore  di oggi, si apprende che il Governo sta lavorando alacremente, da Roma a Bruxelles, per violare ripetutamente il Codice degli appalti – appena approvato e scritto dallo stesso Governo – che vieta le proroghe delle concessioni autostradali. Chi ci guadagnerà? Due soggetti privati, Gruppo Gavio e Autostrade per l’Italia (Atlantia, ndr)…

Dettagli

Alto Adige: “Concessione A22, la Commissione UE incalza Roma”

Bolzano. Concessione dell’A22, la Commissione europea incalza il Governo e chiede informazioni sulla procedura di uscita dei soci privati dalla società È di febbraio la notizia di una indagine della Corte dei Conti per una ipotesi di danno erariale «con riferimento al mancato rinnovo della gara (con applicazione dei criteri di concorrenzialità) relativa a concessione…

Dettagli

Giornale Trentino: «Indagine sulla concessione? A22 sempre rigorosa»

“[…] Ipotesi azzardate, retroscena giornalistici, ma non del tutto estranei agli ambienti dell’A22, dove sono in pochi a non ricordare le diverse interrogazioni presentate in Parlamento contro l’ipotesi dell’affidamento diretto della concessione alla società in house che A22 sta realizzando. Ce n’è una in particolare, che più di altre viene citata oggi, dopo la notizia…

Dettagli

L’Arena: “Con il 2017, salasso sulle autostrade. Rincari sulla A4”

Per il parlamentare di Forza Italia Lucio Malan, «il vero botto lo fa il colosso Autostrade per l’Italia che, dopo aver avuto un margine operativo lordo di quasi 2 miliardi nel 2015 e nel 2016, ottiene un aumento dello 0,64% – oltre sei volte l’inflazione – che permetterà di pretendere dagli automobilisti 20 milioni in…

Dettagli

Gazzetta d’Alba: “Asti-Cuneo – un viaggio lungo 27 anni per una delle più grandi vergogne italiane”

di Marcello Pasquero La recente crisi lampo di Governo allontana ancora una volta il (confermato) Ministro delle Infrastrutture, Graziano Delrio, da un sopralluogo sull’incompiuta Asti-Cuneo, promesso da oltre un anno e mai effettuato. Parole molto dure ha avuto il sindaco Maurizio Marello al Tavolo delle autonomie di novembre. Il primo Cittadino, avvalendosi dei documenti protocollati…

Dettagli

Eco del Chisone: “Pedaggi Ativa: Malan interroga il ministro Delrio”

“Ho presentato una interrogazione al Ministro dei Trasporti e delle Infrastrutture, Graziano Delrio, sul decreto interministeriale che ha autorizzato l’aumento dello 0,88% dei pedaggi dell’Ativa – cioè sulla tangenziale di Torino, sulla Torino-Pinerolo, sulla Torino-Ivrea”, ha dichiarato Lucio Malan, Forza Italia, Questore del Senato. “Come è possibile chiedere agli utenti un aumento quando, essendo scaduta…

Dettagli

BDTorino: “Autostrada Asti Cuneo: mezzo miliardo di costi in più”

di Massimo Calleri Il Sen. Malan, a seguito del l’audizione dell’amministratore delegato dell’autostrada Asti-Cuneo presso la commissione Lavori Pubblici del Senato, ha dichiarato: “Quanto abbiamo sentito conferma le forti perplessità sull’operato della gestione della Asti-Cuneo e anche del ministero trasporti e infrastrutture. Abbiamo infatti appreso che si è passati da una previsione di 988 milioni di…

Dettagli

Libero Quotidiano: “La denuncia di Malan. Delrio rinnova le autostrade e fa viaggiare gli amici del PD”

Dopo la proroga con rincari al gruppo Gavio, il ministro si appresta a confermare (senza gara) la concessione per l’Autobrennero e Autovie. In palio ricavi per 14 miliardi A sollevare il velo sulla questione è stato il senatore di Forza Italia Lucio Malan, che ha scritto una lettera aperta al presidente del Consiglio Matteo Renzi.…

Dettagli

ItaliaOggi: “La guerra di Renzi alle partecipate degli enti locali inizia con due megaregali a società autostradali amiche”

Ridurre le società partecipate degli enti locali è una delle riforme che Matteo Renzi si è impegnato a fare quest’anno. Il decreto attuativo, più volte annunciato e rinviato, potrebbe uscire dal Consiglio dei ministri di questa settimana. L’obiettivo è di ridurre le società partecipate da 8mila a mille, spazzando via troppi enti inutili e costosi…

Dettagli

Strade e Autostrade: “A4, Malan vuole vederci chiaro: Il Governo regala soldi a una società privata?”

“Un miliardo e duecento milioni di euro dei cittadini italiani stanno per essere regalati a una società privata da un misterioso atto del ministero Infrastrutture e Trasporti. Ho depositato questa mattina alla Procura regionale del Lazio della Corte dei Conti un esposto sulla vicenda che sta beneficiando la società A4, con la cessione immotivata di…

Dettagli