Il Fatto Quotidiano: “Governo, Malan (FI): Di Maio? Scortese con Salvini. Nel M5S solo idee confuse e parolacce”

“Luigi Di Maio? Mi sembra chiaro che abbia voluto fare una scortesia piuttosto gratuita con Salvini, negandogli un incontro richiesto dal leader leghista. Il leader M5S dice di non digerire Berlusconi? Abbiamo sentito di peggio”. Sono le parole pronunciate ai microfoni di ‘Ho scelto Cusano’, su Radio Cusano Campus, dal senatore di Forza Italia, Lucio Malan, che lancia accuse molto dure…

Dettagli

SputnikNews: “Stupid decision: Italian Ruling Parties Outraged Over Skripal Case Expulsions”

The coalition of center-right and right-wing parties, who won the majority in the new Italian government, lambasted the decision of the outbound Cabinet to expel Russian diplomats amid political uncertainty “The outgoing government should deal with the routine questions, while the expulsion of diplomats is a serious step. They act like they are a fully functioning government without any…

Dettagli

AdnKronos: “Le proposte di MareVivo per una legislatura più sostenibile”

Dalla protezione del mare a una pesca più sostenibile. Ma anche educazione ambientale, maggiore tutela delle aree marine protette e vuoto a rendere. Sono queste in sintesi le proposte di Marevivo per una legislatura più sostenibile. Proposte che l’associazione ambientalista ha consegnato direttamente ad alcuni candidati. A rispondere all’appello: Emma Bonino (+Europa), Francesco Bove (Civica…

Dettagli

Opinione Pubblica: “Nuova partnership strategica per fermare le sanzioni contro la Russia”

di Silvia Vittoria Missotti Il 5 dicembre scorso, su iniziativa dell’On. Fabrizio Bertot, europarlamentare Forza Italia durante la VII legislatura, alcuni politici italiani hanno firmato una dichiarazione di impegno, per creare una partnership strategica che auspica a porre fine alle sanzioni europee e russe. All’iniziativa ha aderito anche Mikhail Starshinov, Primo Deputato Capo della Commissione…

Dettagli

Libero: “Russia, guerra e sanzioni”

“Si tratta stavolta – lo dicono alcuni parlamentari italiani ed europei come Lucio Malan e Alberto Cirio, insieme a Alessandro Meluzzi e Fabrizio Bertot – di un “errore politico, prima ancora che economico, fatto dalla UE. Le sanzioni ufficialmente comminate in relazione all’annessione della penisola di Crimea, e successivamente collegate alla crisi nel sud-est dell’Ucraina,…

Dettagli

La Stampa: “Calenda e Padoan vogliono gli investimenti in Iran”

Lucio Malan di Forza Italia parla di “proposta totalmente scandalosa” e, per questo, di emendamenti ne ha presentati ben 13. “Se vogliamo fare i filantropi – sostiene – aiutiamo i Paesi poveri; se vogliamo fare gli imprenditori, privilegiamo quelli con particolare crescita. Ma fare affari con Stati-canaglia, no”. Per questo, con le sue proposte di…

Dettagli

Secolo d’Italia: “Nelle ong spuntano gli stipendi d’oro: diecimila euro per salvare i migranti”

«È sempre più chiaro che almeno gran parte delle Ong che trasportano i migranti in Italia ha fini politici e non umanitari. Il loro scopo è indebolire l’Italia economicamente, politicamente e socialmente, abbassare salari e diritti dei lavoratori italiani, per avvantaggiare grandi interessi internazionali». Lo sostiene il senatore di Forza Italia Lucio Malan. «Ecco perché…

Dettagli

Il Tascabile: ” Il dilemma dello ius soli”

di Daniele Brunetti Il senatore di Forza Italia e membro della commissione Affari Costituzionali Lucio Malan spiega a il Tascabile che porre la fiducia su un tema così importante sarebbe estremamente grave, perché “la Costituzione prevede che la sovranità appartenga al Popolo e decidere chi può ottenere la cittadinanza fa parte delle regole del gioco…

Dettagli