Riforma della Scuola: il MIUR rassicuri le famiglie, oggetto di una campagna allarmistica, sul mantenimento del tempo pieno

Interrogazione al Ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca
Premesso che:

il tempo pieno nelle scuole è un’esigenza di grande e irrinunciabile importanza per le famiglie che non hanno la possibilità di badare ai figli nel pomeriggio;

le bozze di decreto legislativo applicativo della legge delega di riforma dell’istruzione, le sperimentazioni avviate in duecento scuole e la sensibilità del Ministro interrogato danno solido fondamento alla convinzione che l’istituto del tempo pieno resti operante per chi ne vorrà usufruire;

tuttavia, a causa di una campagna allarmistica capillarmente alimentata, resta la preoccupazione da parte di molte famiglie,

si chiede di sapere:

se l’istituto del tempo pieno resterà comunque accessibile alle famiglie che lo richiederanno e con quali eventuali modifiche rispetto a oggi.

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email