AGI: “Bangladesh. Malan (FI): Subito cambio strategia in lotta ISIS”

“Analizzando tempi e dinamiche dell’attentato a Dacca, in Bangladesh, è evidente come l’ISIS non abbia altro obiettivo che uccidere il maggior numero di occidentali, andando a colpire in qualsiasi Paese del mondo”. Lo dichiara Lucio Malan di Forza Italia. “Un modo di agire a macchia di leopardo, che mette a dura prova i sistemi di sicurezza che, faticosamente, la comunità internazionale sta cercando di adeguare alle nuove sfide che il terrorismo islamico pone oggi all’Occidente. Questo meccanismo di adeguamento procede oggi a rilento, anche e soprattutto sul fronte italiano, dove le strutture dello Stato preposte al lavoro di prevenzione sul campo fanno fatica. Prova ne sono le sorti di tanti nostri connazionali rapiti e uccisi nei territori più a rischio, dove Daesh riesce a muoversi in modo indisturbato. Un cambio di strategia non solo è imprescindibile, ma anche necessario in tempi brevissimi”.

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email