BuonaNotizia.org: “Anche Malan, protestante, a S. Pietro per la libertà religiosa”

Diversi esponenti politici di vari Partiti hanno accolto l’invito di Mons. Enzo Leuzzi, cappellano della Camera, a partecipare all’Angelus di domani, 9 gennaio, per pregare per i Cristiani perseguitati in Medio Oriente. […]

Anche Lucio Malan, (PdL) segretario di presidenza del Senato, membro della Chiesa Evangelica Valdese, fa sapere attraverso una nota che domani mattina sarà presente. «Domani anch’io, unico cristiano non cattolico dell’attuale legislatura, sarò in piazza San Pietro per i Cristiani perseguitati. Di fronte a un fenomeno grave come questo, bisogna andare al di là di ogni divisione, a maggior ragione al di là delle divisioni fra Cristiani. La libertà religiosa è fondamentale e tutti devono sentirsi impegnati nel difenderla».

Articolo integrale

Torna in alto