Confronto 24-30 settembre 2021 con il 2020: contagi +79%, morti +179%, letalità +59%.

Il confronto fra gli identici giorni del 2021 e del 2020 ci dicono che contagi e morti sono molto più numerosi oggi di un anno fa. La riprova che l’anno scorso era sbagliato tenere medie e licei in DAD e che la decisione di tornare in presenza quest’anno (ma non per chi non ha il Green Pass), non è basata sui numeri, ma è unicamente politica, volta a “premiare” la disponibilità a farsi vaccinare.

E’ preoccupante, piuttosto l’aumento della letalità, cioè del rapporto tra decessi e contagi. Ho presentato una interrogazione al ministro Speranza perché spieghi lui il fenomeno. E’ forse perché si rifiutano o ostacolano le cure efficaci e si continua con tachipirina e vigile attesa?

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email