DEF. MALAN (FI): MAGGIORANZA ALFANO-VENDOLA PER LE TASSE DI RENZI

Ora è un Documento di Estorsione Fiscale

“Grazie all’asse che va da Alfano a Vendola, il Senato ha approvato la risoluzione che consente al Governo di chiedere a Bruxelles di fare più debiti per le misure elettorali di Renzi. Non si sa cosa dirà l’Unione Europea, ma nelle 1417 pagine del DEF, quasi il doppio dell’anno scorso, una cosa emerge chiara a pagina 138: ci saranno sempre più tasse.

Le entrate tributarie sono infatti previste in costante aumento: 14 miliardi in più quest’anno, 11 l’anno prossimo, 13 nel 2016, 14 miliardi e 15 miliardi nei due anni seguenti. Il DEF diventa così il Documento di Estorsione Fiscale. Infatti, gli emendamenti di Forza Italia che chiedevano attenzione per il comparto Sicurezza, riduzione della pressione fiscale, non discriminazione di autonomi e pensionati nella riduzione delle tasse, e una tassazione del risparmio che tenga conto delle diverse imposte che lo gravano, sono stati tutti respinti”.

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email