Figli coppie gay: Malan,Ue si schiera per maternità surrogata

ROMA, 30 MAR – “Il Parlamento europeo ha approvato oggi una proposta di risoluzione sullo Stato di diritto nell’Unione che condanna le istruzioni del governo italiano ai Comuni affinché non registrino ‘figli’ di coppie omogenitoriali. Con questo voto l’Europarlamento non solo si fa beffa della normativa vigente in Italia e di una sentenza della Cassazione, ma, di fatto, si schiera in favore della maternità surrogata, pratica inumana e degradante per la donna. È così che le radici giudaico-cristiane dell’Europa, sulle quali i padri fondatori hanno edificato l’Unione, vengono sacrificate da questo Parlamento sull’altare del dominante pensiero unico. Ma tra un anno, grazie alla democrazia, i cittadini europei avranno la possibilità attraverso il voto di cambiare i propri rappresentanti. Un forte ringraziamento agli europarlamentari di Fratelli d’Italia e di tutto il centrodestra italiano che hanno difeso la civiltà votando contro la condanna”. Lo dichiara Lucio
Malan, capogruppo di Fratelli d’Italia al Senato.

Torna in alto