Il Tempo: “Sì all’arresto di Azzollini, per la Giunta non c’è persecuzione”

Parla di decisione gravissima Forza Italia, con il senatore Lucio Malan che critica la richiesta di misura cautelare: «Credo non si possa andare oltre all’irrazionalità e all’incostituzionalità di una richiesta di arresto». «Questa è una decisione gravissima, di autorizzare un arresto sulla base di una ordinanza che non sta in piedi, rifiutando di rispondere a gravissimi interrogativi che vengono posti», dice ancora e si riferisce in particolare alla possibilità ventilata che il senatore Azzollini possa ancora influire sulla casa di cura Divina Provvidenza, che è un ente commissariato, e alla famosa frase riportata finita sui giornali e attribuita ad Azzollini da altri e «considerata – osserva Malan – tanto importante dall’accusa da essere riportata nel capo di imputazione».

Articolo integrale

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email