La Stampa: “I big di Forza Italia al super-convegno di Oropa”

Al super-convegno organizzato oggi a Oropa dal biellese Gilberto Pichetto si respirava voglia di far sentire Forza Italia una splendida ventenne. E non quel confuso partito azzoppato di leader e voti che è da un anno in qua. Operazione riuscita al coordinatore regionale forzista. Che ha proposto ai suoi un evento in equilibrio fra il recupero del Berlusconi versione ‘94, la riorganizzazione di una struttura alla deriva e la necessità di rinnovarsi per non morire. Condito con carrettate di ottimismo e futuro.

Tra palco e platea si è vista molta della Forza Italia che conta: Lara Comi e Alberto Cirio, Lucio Malan, il «formattatore» Alessandro Cattaneo, la pattuglia degli eletti a palazzo Lascaris. E poi Giovanni Toti, l’uomo ombra di Silvio Berlusconi, la cui presenza testimoniava la benedizione del Cavaliere alla manifestazione. Come ha spiegato Pichetto, raccontando del consueto pranzo con l’uomo di Arcore giovedì.

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email