SPESA PUBBLICA. MALAN (PdL): CALEARO LAVORI ALLA CAMERA O SI DIMETTA

“L’onorevole Calearo, visto che dice di non andare più alla Camera perché è inutile, dovrebbe dimettersi. La ragione da lui addotta, che al suo posto entrerebbe un filo-castrista, non regge: se lui ritiene inutile il lavoro del deputato, non dovrebbe ritenere che uno con quel ruolo possa fare danni.

In alternativa, Calearo rispetti gli elettori e i contribuenti e vada a Montecitorio a guadagnarsi l’indennità”.

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email