COSTI POLITICA. MALAN (FI): QUADRUPLICATI DA GOVERNI ULIVO

“Prodi torna ad insistere sui costi della politica alla ricerca di facili consensi. Ma sono stati proprio i Governi dell’Ulivo a quadruplicare i compensi dei sottosegretari non membri del Parlamento.

E’ stato invece il Governo Berlusconi a ridurre del 10%, fin dal 2002, i compensi di tutti i membri del Governo. E fu il primo Governo Berlusconi, con la sua unica finanziaria, a ridurre di altrettanto i compensi netti di tutti i parlamentari rendendo l’indennita’ interamente imponibile.

Probabilmente quisquilie per Prodi, abituato alle cifre da capogiro dei deficit e dei compensi dell’IRI”.

Torna in alto