CAMERA. MALAN (PdL): DA ANGELA NAPOLI PAROLE DELIRANTI PER UN PO’ DI VISIBILITÀ

“Quelle dell’onorevole Angela Napoli sono parole deliranti. Dato il suo lungo impegno politico su ben altri toni, è facile supporre che si tratti di ricerca di visibilità pre elettorale. È penoso vedere che una collega che ha passato un quarto della propria vita in Parlamento si dedica a sparare nel mucchio a parlamentari maschi o femmine.

Se ritiene di rivelare nomi di colleghe che si prostituiscono o colleghi che frequentano meretrici lo faccia: in sedici anni a Montecitorio potrebbe sapere cose che altri non sanno. Altrimenti, è meglio che lasci perdere la calunnia, magari contando proprio lei sull’immunità parlamentare – che invece non tutelerebbe in nessun modo chi fosse coinvolto in faccende di prostituzione, come invece vuole far credere l’onorevole Napoli”.

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email