GIUSTIZIA. MALAN (FI): ALFANO BIFRONTE HA PRESO IN GIRO I MILITANTI

“Il ministro Angelino Alfano ha preso in giro tutti i sostenitori del centro destra che si sono impegnati con generosità nella raccolta delle firme per i referendum sulla Giustizia. Proprio il mancato impegno di una parte del movimento ha reso vano gli sforzi di migliaia di cittadini che amano la libertà e la Giustizia.

Non era d’accordo? Avrebbe dovuto dirlo e, ritengo, dimettersi. Anche in nome del principio ‘un c… una poltrona’ da lui enfaticamente enunciato quando divenne segretario del PdL. A meno che di c… ne avesse due! Invece, è rimasto tranquillamente lì, in attesa di pretendere addirittura la leadership. Buon per noi che Silvio Berlusconi non ha ceduto”.

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email