INTERVISTA DIE ZEIT. MALAN (FI): PRODI HA ORMAI PERSO IL CONTROLLO DI SÉ

“Dall’intervista di Prodi a Die Zeit emerge una sconcertante miscela di estremismo e arroganza.

Da un lato, nel suo consueto tentativo di ingraziarsi la Sinistra più estrema e becera, si abbandona a un bieco razzismo culturale affermando che chi non vota per lui è ignorante, ‘schiavizzato’ dalla televisione e privo di senso civico. Dall’altro, ormai incapace di controllare la propria naturale arroganza, tratta da macchiette i suoi alleati comunisti (a cui ha però affidato la presidenza della Camera e vari ministeri) e addirittura si atteggia a padrone d’Italia dicendo ‘ho fatto eleggere i presidenti delle Camere e il Presidente della Repubblica’.

Del resto, da decenni Prodi vede l’Italia solo dalle auto blu a sua disposizione e il parcheggio, in prima o seconda fila, non è certo un problema per lui”.

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email