PAR CONDICIO. MALAN (FI): ESPOSTO DI BONDI SACROSANTO

“La vera legge sulla par condicio, approvata all’unanimità nel 1993 e confermata dalla legge dell’Ulivo del 2000, dice che <<dalla convocazione dei comizi nelle trasmissioni informative, la presenza di candidati, esponenti di Partiti e movimenti politici, membri del Governo deve essere limitata esclusivamente alla esigenza di assicurare la completezza e l’imparzialità dell’informazione>>. Dalla reazione del Garante sapremo se la legge si applica solo a Berlusconi o vale per tutti”.

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email