NIGERIA. MALAN (PdL): ITALIA OTTENGA PRESA DI POSIZIONE UE

“Nonostante il tentativo di alcuni di parlare di ‘normali’ fenomeni di odio etnico, quel che avviene in Nigeria è un tentativo di imporre una religione a forza e, allo stesso tempo, una testimonianza emblematica delle persecuzioni anticristiane nel mondo.

Il ministro Giulio Terzi nei giorni scorsi ha fatto affermazioni forti e chiare: ora è tempo di ottenere dall’Unione Europea una presa di posizione altrettanto forte, perché le parole della Carta dei diritti fondamentali dell’Europa non siano mera retorica”.

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email