ITALIA. MALAN (PdL): WESTERWELLE DICA A SCHULTZ DI RICORDARE PROPRIO RUOLO

“Al ministro degli esteri tedesco Guido Westerwelle, che ammonisce gli Italiani in generale a non usare la Germania per la propaganda elettorale, andrebbe consigliato di non cominciare lui: appena Monti si è dimesso a seguito di un voto parlamentare, ha cominciato ad occuparsi di politica italiana.

Il ministro Westerwelle dovrebbe anche suggerire al suo connazionale Martin Schultz, presidente del Parlamento Europeo, di ricordarsi del proprio ruolo e non attaccare personalmente Berlusconi. Questa sì che è una grave ingerenza. L’Italia ha diritto di pretendere una politica europea che tenga conto dei suoi interessi”.

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email