QUOTE ROSA. MALAN (FI): SINISTRA IPOCRITA LE BOCCIA

“Se la matematica non è un’opinione, le cosiddette ‘quote rosa’ sono state bocciate da 270 voti dell’Unione e 180 della CdL, mentre i 140 voti a favore sono venuti tutti dalla CdL. Solo il disprezzo per la verità può consentire di accusare noi della bocciatura.

La Sinistra si è limitata a votare due emendamenti oltranzisti, che non reggevano neppure la logica: un rigido 50 e 50 che avrebbe imposto di candidare le persone in base al sesso e non in base ad altre caratteristiche, e che in più richiedeva che nessuno dei due sessi avesse più del 50 per cento dei candidati – cosa impossibile nelle circoscrizioni che eleggono un numero dispari di deputati.

La realtà è che, in cinque anni, i vari Governi dell’Ulivo non hanno fatto nulla in questo senso, mentre noi abbiamo modificato la Costituzione e la legge per le elezioni europee”.

Torna in alto