REALACCI. MALAN (FI): SINISTRA ANTI-ITALIANA DICE A BLAIR COSA DOVREBBE FARE

“La Sinistra non perde occasione per mostrare la sua totale immaturità politica e la sua posizione anti-italiana nel panorama internazionale. Oggi, contro ogni senso di dignità nazionale e di correttezza verso un grande leader straniero, Ermete Realacci chiede al Premier Tony Blair di non venire a trovare il Presidente del Consiglio in Sardegna.

Insomma, la sgangherata Sinistra italiana, divisa su tutto e in particolare in politica estera, insegna a Blair cosa dovrebbe fare. Semmai, dovrebbero imparare da lui ad essere veramente riformisti e dalla parte delle grandi forze sociali.

Credo che, per molti aspetti, Blair sia un esempio anche per Forza Italia, che ha una forte sensibilità per questi temi. Realacci pensa invece che Blair, uno dei più grandi leader degli ultimi anni, dovrebbe imparare dall’Ulivo e dalla Margherita”.

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email