MIGRANTI. MALAN (FDI): VISITA LAMPEDUSA VON DER LEYEN CONFERMA RUOLO ITALIA

 

“Dinanzi a un’immigrazione epocale causata dall’instabilità di mezza Africa, il presidente Meloni ha annunciato misure ferme e straordinarie che saranno approvate nel Consiglio dei ministri di lunedì. In particolare chi sbarca illegalmente sarà trattenuto in centri sorvegliati e sarà espulso se privo dei requisiti di rifugiato. Bisogna però essere consapevoli che l’Italia non può fare fronte da sola alle ondate che si stanno abbattendo sulle nostre coste, frutto di crisi geopolitiche internazionali facilitate dall’inserzia dell’Europa sull’Africa. Così dall’inizio del suo mandato Giorgia Meloni ha lavorato ad accordi con i Paesi di provenienza per bloccare le partenze, unica vera soluzione a questa immane crisi. E per questo ha coinvolto l’Unione europea, riuscendo in quello in cui finora nessun governo era riuscito e cioè il riconoscimento della necessità di una difesa comune dei confini europei. La visita di domani di Ursula Von der Leyen è un’ulteriore conferma del ruolo dell’Italia, anche se è necessario andare oltre, con una missione navale europea che in collaborazione con gli Stati del Nord Africa abbia gli effetti di un blocco navale. Lo abbiamo sempre sostenuto, e i fatti ci confermano che senza questo ci sono solo risultati parziali”.

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email