MIGRANTI. MALAN (FI): CONTRASTO ALLA TRATTA SU TUTTI I FRONTI

“Condivido pienamente gli alti appelli contro la tratta di esseri umani, a cominciare da quello del Presidente Sergio Mattarella. Occorre attivarsi in ogni modo per consegnare alla Giustizia i trafficanti e scardinare i loro traffici. Non dimentichiamo che la catena di crimini del traffico, che parte dai Paesi d’origine e spesso continua anche dopo l’arrivo in Italia, è tutta basata sull’alta probabilità di portare quegli infelici in Europa. Se si impedisce l’arrivo, tutta la catena sarà distrutta. Restano ovviamente i problemi di quei Paesi, che devono essere affrontati e che, certo, non si risolvono trasferendo generazioni di giovani maschi in Italia, senza seria prospettiva di reale inserimento ma con enormi pericoli di carattere sociale e di sicurezza”.

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email