RUINI, MALAN (FI): DA LUI GRANDE CONTRIBUTO CIVILE ALL’ITALIA

Da appartenente alla minoranza protestante evangelica in Italia, mi piace ricordare il grande contributo del cardinale Ruini all’Italia, alle sue istituzioni, alla buona convivenza civile della nostra società in tempi difficili, come presidente della Conferenza Episcopale Italiana. Ricordo in particolare quando il 18 novembre 2003 a San Paolo fuori le mura officiò i funerali dei caduti di Nassiriya davanti ai familiari, alle massime autorità, a 50mila persone oltre ai milioni collegati per televisione. Le sue parole seppero unire tutti in uno spirito di altissima civiltà. A lui i migliori auguri per i suoi 90 anni.

Torna in alto