SANREMO, SPOT PROPAGANDA GOVERNO

“Non era mai accaduto che gli spot televisivi istituzionali del Governo andassero in onda durante la trasmissione Rai più seguita dell’anno, il Festival di Sanremo. Ora che governano quelli che dicevano ‘fuori i partiti dalla Rai’, è successo. Gli spot sul reddito di cittadinanza e la cosiddetta quota 100, provvedimenti ancora non esaminati dal Parlamento, dunque pura propaganda, hanno fatto irruzione nella manifestazione canora, togliendo alla Rai gli incassi di normale pubblicità. Tanto paga il contribuente.”

Torna in alto