VENEZUELA: MALAN (FI), GOVERNO ITALIANO CHIARISCA POSIZIONE

“Il regime di Maduro in Venezuela non ha alcuna legittimità, con presidente e parlamento frutto di elezioni farsa. Nel frattempo la brutale repressione e la miseria causata da una folle politica economica di estrema sinistra affliggono gravemente la popolazione che include tantissimi italiani. 

Come al solito l’Unione Europea ha difficoltà ad assumere una posizione. Ma il governo italiano deve fare chiarezza, poiché due anni fa è stata proprio l’Italia ad impedire un atteggiamento europeo unitario contro il dittatore Maduro e a favore del leader democraticamente eletto Guaidò. Conte o Di Maio devono dire pubblicamente che l’Italia non sarà di ostacolo a posizioni dure e concrete da parte dell’Unione. In caso contrario favoriranno i crimini di Maduro, amico delle più pericolose dittature del pianeta.”

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email