IUS SOLI. MALAN (FI): IL PD VUOLE SOSTITUZIONE ETNICA

“Con la sua richiesta di porre la fiducia sullo ius soli, Matteo Orfini dimostra la lontananza siderale del PD dalla realtà del Paese.

Di fronte al record degli sbarchi di immigrati irregolari e al crescente disagio della popolazione per la disoccupazione e la sicurezza, per il leader ad interim del PD la priorità è incentivare ulteriori arrivi con la cittadinanza facile. Ancora più il peso sul sistema sanitario e sulla previdenza e ancora più arrivi, mentre fra gli Italiani aumenta la povertà e diminuiscono paurosamente le nascite.

La volontà di una sostituzione etnica è ormai evidente. Senza bisogno di ius soli, già nel 2015 ben 158mila stranieri hanno acquisito la cittadinanza. Contemporaneamente, la popolazione degli Italiani scende di 230mila per i contemporanei record di decessi e record negativo di nascite. Ma, a Orfini, gli Italiani non interessano”.

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email