La Voce del Trentino: “Malan (Forza Italia): «Per noi Tajani è il candidato naturale»”

La conferma arrivata da parte di Antonio Tajani via twitter, quasi in contemporanea all’intervista di Silvio Berlusconi a Matrix ieri sera, ha messo di buonumore il Cavaliere. In un momento estremo di entusiasmo e intraprendenza, il Cvaliere ha valutato anche la possibilità che Matteo Salvini, di fronte al prestigio del Presidente del Parlamento europeo, accetti una sua candidatura a Premier anche se Forza Italia risultasse seconda nei consensi dentro la coalizione. In proposito, abbiamo scambiato due veloci battute con Lucio Malan, senatore di Forza Italia, già questore del Senato e uno degli uomini di punta del Partito nella Regione Piemonte, parlamentare da ormai cinque legislature.

Ieri Berlusconi ha dichiarato che Antonio Tajani è il candidato Premier non solo di Forza Italia ma dell’intera coalizione di centrodestra. Cosa ne pensa?

«Tajani è un ‘ottima persona, competente, grande conoscitore della politica. È l’uomo giusto. Mai una sbavatura, all’estero è molto conosciuto. Per noi è il candidato naturale».

Passiamo invece a quella che Berlusconi ha definito un ‘innovazione in materia fiscale: la flax tax: quanto è fattibile tale tassa in questo momento?

«Sicuramente è fattibile, ma non è detto che si arrivi subito. Con la flax tax, si punta alla semplificazione della fiscalità. Quando eravamo al Governo, abbiamo provato la riduzione di Irpef e altre tasse. Oggi più che mai dobbiamo ridurre la tassazione per poter rilanciare l’economia del Paese».

Con la flax tax, si potrebbe ridurre in materia notevole l’evasione fiscale?

«Sicuramente sì. Da parte del Contribuente ci sarebbe convenienza nel pagare, e di questo ne sono sicuro».

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email