MaInFatti: “Malan (Forza Italia): Dopo Colonia, basta importare crimine”

“Non c’è nessun pregiudizio nell’osservare che l’arrivo di masse di immigrati tende ad avvicinare il tasso di criminalità dell’Italia a quello dei Paesi di provenienza. L’Italia, ad esempio, è uno dei Paesi a più basso tasso di omicidi del mondo, uno ogni 100mila abitanti, mentre i Paesi di provenienza sono spesso al lato opposto della classifica. Non c’è ragione perché gli emigranti siano meno violenti della media dei loro concittadini. Sono dati che i predicatori dell’immigrazione senza freni non possono negare. A Colonia, poi, si manifestano anche le conseguenze della bassa concezione della donna presente in certe culture, sommata agli scompensi derivanti dal fatto che assistiamo, ultimamente, a grandi masse di giovani maschi che lasciano da soli i loro Paesi. È questa la società che ci propone la Sinistra e i grillini, tutti pro immigrati?” riflette in una nota Lucio Malan, senatore di Forza Italia.

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email