CLIMA, BASILEA 3. MALAN (PdL): MARCEGAGLIA OK SU CO2, IL SENATO LO DICE DA ANNI

“Le affermazioni su Basilea 3 della presidente di Confindustria, Emma Marcegaglia, sono di grande rilievo e molto opportune. In un momento in cui l’Europa intera è in difficoltà sotto il tiro della speculazione internazionale, e la riduzione dei deficit e degli sprechi è vitale, i burocrati di Bruxelles e i bigotti del riscaldamento globale causato dall’uomo ci vogliono far spendere centinaia di miliardi in nome di una teoria pseudo scientifica che fa acqua da tutte le parti.

Ciò che la dottoressa Marcegaglia dice solo oggi, la tanto disprezzata politica l’ha detto con atti ufficiali da anni. Il Senato, dopo numerose prese di posizione contro gli eccessi della politica dell’Unione Europea sul clima, il 1° aprile 2009 e di nuovo quest’anno, ha approvato mozioni di senatori della Maggioranza per chiedere al Governo di agire per un approccio più scientifico e realistico al tema dei cambiamenti climatici. Fino ad ora non avevamo sentito nulla dalle categorie produttive, ma questa presa di posizione è molto incoraggiante.

Fino ad oggi ci sono stati scontri e polemiche su poche decine di milioni, a volte assai meno. È ora di parlare anche dei 250-400 miliardi di Basilea 3, che si aggiungono ai 180 delle misure precedenti”.

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email