GOVERNO PRODI. MALAN (FI): DISTACCO DALLA POLITICA DEI SENATORI DELL’UNIONE