IRAN. MALAN (PdL): CI VUOLE RISOLUZIONE CHE IMPEGNI GOVERNO

“Il PdL sta valutando la presentazione di una risoluzione che impegni il Governo e lo inviti ad attivarsi attraverso tutti i canali diplomatici, concordare in sede europea l’invio di osservatori, insomma cercare di coinvolgere la comunita’ internazionale”.

Lo ha detto il senatore del PdL, Lucio Malan, convinto che quanto e’ accaduto o sta accadendo in Iran “non puo’ essere accantonato. Non possiamo consentire un esercizio del potere che sia in spregio ai diritti fondamentali. Sarebbe il caso che l’Occidente facesse quanto in sua possibilità per sostenere il rafforzamento della societa’ civile iraniana, e quindi un processo che sembra avviare l’Iran verso una maggiore democraticita’.

Si sta formando una societa’ piu’ mobile, che ha voglia di battersi. Questa non va temuta, ma incoraggiata”.

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email