REFERENDUM RIFORME ISTITUZIONALI. MALAN (FI): BUGIE SOLA STRATEGIA PRODI E UNIONE

“Con Castagnetti siamo alle solite.

Al suo esordio in televisione si spacciò per campione di ping pong ma, messo alla prova, non tocco una pallina e non riuscì neppure a tenere in mano la racchetta. Poi nel gennaio 2000 si inventò un’aggressione da parte dei pacificissimi manifestanti di Forza Italia davanti a Montecitorio. Ora si inventa 55 miliardi di costi, smentito dal professor Vitaletti.

La sua trovata è emblematica della strategia dell’Unione per il referendum, basata appunto solo su menzogne atte a spaventare gli elettori. Ecco perché a Prodi non stanno bene le semplici ma veritiere informazioni diffuse in televisione”.

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email