DIFFAMAZIONE SCHIFANI. MALAN (PdL): TRAVAGLIO CONFONDE CRITICA CON VERITÀ

“Spiace che Travaglio continui a giocare nel torbido dopo che è stato riconosciuto il suo intento diffamatorio nei confronti del Presidente del Senato Schifani. Anche perché i giudici hanno deciso che alcune sue affermazioni possano rientrare nel diritto di critica, ma non che siano veritiere. Travaglio confonde la critica con la verità. Il Presidente Schifani è una persona onesta e trasparente, che ha svolto una intensa azione politica di contrasto a ogni criminalità.

Insomma, da un giornalista ci si aspetterebbe l’esposizione della verità e il rispetto delle persone oneste, e non la ricerca del modo di infangarle citando dettagli fuorvianti”.

(Rif. Ansa – “Travaglio-Schifani: soddisfazione difensori presidente Senato”)

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email